Scopri le incredibili funzioni del germe di grano

Il germe di grano è la parte nutriente del chicco di grano. Durante la lavorazione della farina di grano bianco, questo germe finisce per essere scartato. Ecco perché la farina di frumento raffinata ha un valore nutritivo così basso. Nonostante sia la parte più piccola del chicco, è ricca di sostanze nutritive, come vitamina E, tiamina, acido folico, magnesio e zinco. È una delle rare verdure naturali che contiene tutte le vitamine del gruppo B.

Radici storiche

Una delle colture agricole più antiche del mondo, il grano viene coltivato da 9.000 anni. Nell'antichità, il grano simboleggiava prosperità, fertilità, abbondanza e vita. In effetti, tutti gli dei della fertilità nelle mitologie greca, egizia e romana hanno portato il grano come uno dei loro simboli. Anche i nativi americani coltivavano il grano. Lo usavano per produrre pane, tortillas, torte e persino bevande fermentate.

Mentre nella medicina tradizionale indiana ayurvedica, il grano è usato per curare stress e problemi mentali. Inoltre, è indicato per rafforzare i muscoli.

Che cosa ha?

La vitamina E nel germe di grano contiene un potente antiossidante associato alla salute del cuore e al rafforzamento del sistema immunitario. Il tipo di grasso predominante nel germe di grano (1,5 g in due cucchiai) è il polinsaturo; che aiuta a ridurre i livelli di LDL (colesterolo cattivo) quando sostituisce i grassi saturi negli alimenti. Il germe di grano contiene anche steroli vegetali, che aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo. Essendo un carboidrato complesso a digestione più lenta, il germe di grano ha un basso indice glicemico e può contribuire a ridurre il rischio di diabete di tipo 2. Secondo un recente studio condotto presso la Harvard Medical School, aumentando il consumo di cibi integrali come il germe di grano riduce il rischio di diabete di tipo 2 nelle donne.

Suggerimenti per l'acquisto

Puoi trovare il germe di grano nella sezione cereali e farina del supermercato o nei negozi di alimenti naturali. Esistono due tipi di germe di grano in vendita: tostato e naturale. Dopo aver aperto la confezione, conservarla in un barattolo ermetico in frigorifero; in modo da evitare che il prodotto diventi rancido. Il germe di grano senza grassi contiene molta meno vitamina E e non necessita di refrigerazione e può essere conservato nell'armadio della cucina.

Buono a sapersi

Quando possibile, includi questo delizioso cereale nelle preparazioni cotte o al forno. Il suo sapore simile alle noci esalta ricette come torta alla banana, pane alle zucchine, budino di riso, torta fatta in casa, torta di mele, pasta per pizza e pane, pasta di sale per torte e biscotti fatti in casa. Cospargere il germe sui cereali per la colazione o sull'insalata, mescolarlo con la pastella della torta, l'hamburger di carne, l'hamburger vegano o usarlo come sostituto del pangrattato nelle preparazioni di pesce, pollo o verdure impanate.