Dolore all'orecchio: conoscere le possibili cause e sapere come alleviarlo

Uno dei dolori che ti dà più fastidio è il mal d'orecchi. Lo disturba così tanto che è il secondo motivo principale per cui le persone vanno al pronto soccorso, secondo solo alla febbre.

Può avere diverse cause, da cose semplici a ragioni più preoccupanti. Le cause delle infezioni dell'orecchio vanno dai batteri e dalla scarsa igiene all'umidità stessa.

Possibili cause di dolore all'orecchio

Ciò che è più comune è che il dolore è causato da funghi, virus o batteri o se sei irritato se è ostruito da acqua o cera. Ma un altro motivo è l'uso di aste flessibili per cercare di raggiungere la parte più profonda (e più pericolosa) dell'orecchio.

Tipi di infezione all'orecchio

Esistono due tipi di infezioni dell'orecchio più comuni: l'otite esterna e l'otite media.

Otite esterna

Chiamata anche infezione dell'orecchio esterno. Colpisce il condotto uditivo, che va dall'apertura dell'orecchio al timpano. L'infezione si verifica quando c'è umidità e, di conseguenza, un accumulo di cera. L'ambiente è ideale per la proliferazione di funghi e batteri. Quindi, il corpo risponde all'infezione con vari sintomi, come dolore e febbre.

Otite media

Questo tipo di infezione si verifica nella parte dell'orecchio medio, formata dalla parte del timpano e da una cavità che contiene piccole ossa: martello, incudine e staffa. Succede a causa dell'ostruzione dei tubi auricolari con muco e fluido.

Queste infezioni sono spesso accompagnate da sintomi di febbre alta, difficoltà di udito, nausea e vomito. Se aggravato, il problema può portare alla perdita dell'udito.

Tuttavia, questi tipi di problemi sono molto più comuni nei bambini piccoli e nei neonati. La maggior parte dei problemi di infezione dell'orecchio derivano da altre infezioni delle vie aeree.

Tipi di otite media

Esistono 4 tipi più ricorrenti di otite media:

  • otite media acuta
  • otite media ricorrente
  • otite media con versamento (OME)
  • otite media cronica con versamento

Sintomi

Ci sono alcuni sintomi comuni di otite media. Ma non è sempre necessario che tutti questi sintomi esistano per essere diagnosticati con un'infezione da otite media.

  • Dolore all'orecchio pulsante
  • Febbre
  • Sensazione di intasamento dell'orecchio
  • Pus nell'orecchio
  • Difficoltà di udito
  • Nausea e vomito

Come alleviare il dolore all'orecchio (trattamenti e ricette fatte in casa)

La semplice assunzione di acqua aiuta già l'organismo a combattere le infezioni ed eliminare batteri e funghi dal corpo.

Alcune ricette fatte in casa:

Impacco di acqua calda

Metti un impacco di acqua calda sull'orecchio per 5-10 minuti. Il calore aiuta ad aumentare la circolazione nell'orecchio. Pertanto, allevia il dolore aiutando a decongestionare il condotto uditivo. Fare attenzione a non mettere l'impacco troppo caldo e bruciare la pelle.

Inalazione di vapori di camomilla

La camomilla è nota per i suoi effetti rilassanti e decongestionanti. Combinandolo con il vapore, può aiutare a ridurre la secrezione e sbloccare l'orecchio.

Mettete qualche goccia di olio essenziale di camomilla in una ciotola o in acqua bollente. È anche possibile utilizzare due rami della pianta essiccata nell'acqua. Immergi un asciugamano nella miscela e posizionalo sopra la testa per inalare il vapore.

Gomma da masticare

La soluzione più semplice è masticare la gomma. Può sembrare uno scherzo, ma la gomma da masticare massaggia i muscoli intorno all'orecchio, aprendo piccoli canali chiamati trombe di Eustachio. Questi canali collegano l'orecchio alla gola e aiutano a rilasciare le secrezioni che causano dolore.

Se il dolore ei sintomi persistono, non esitare a consultare un otorinolaringoiatra.

Esistono diversi alimenti per aiutare con l'infezione.

Trattamento

La forma più comune di trattamento per le infezioni è l'uso di antibiotici o farmaci antinfiammatori. Tuttavia, può essere indicato anche l'uso di gocce per le orecchie da banco o da prescrizione.

Si consiglia di rivolgersi sempre a un medico specialista perché dispone di tutti gli strumenti necessari per osservare, diagnosticare e curare l'infezione.