Come fare il compost fatto in casa in modo semplice

Il compostaggio è il trattamento dei rifiuti solidi per produrre un composto fertilizzante. Il metodo sostituisce molto bene i fertilizzanti chimici, poiché garantisce gli stessi nutrienti per il terreno. Scopri come preparare il compost fatto in casa nel tuo cortile o appartamento. Inoltre, impara come creare una compostiera super pratica per la cucina.

Come compostare usando i tuoi ritagli di prato e altri rifiuti del giardino:

Prima di tutto, avrai bisogno di una cassa di buone dimensioni per impilare i materiali e puoi seguire due metodi:

Metodo di compostaggio rapido (da 1 a 3 mesi):

Strati alternati di miscele verdi e materiali secchi. Per aerare la pila, mescolare e tagliare i materiali in pezzi più piccoli e inumidirli.

Metodo di compostaggio lento (da 3 a 6 mesi o più):

Aggiungere continuamente materiale alla cassa e mantenerlo umido. Non usare piante malate e trita sempre bene i materiali. Il cibo avanzato è il benvenuto, ma i cibi animali possono attirare i topi. Alla fine del periodo, seppellire il fertilizzante a una profondità da 1,25 cm a 2,5 cm.

Come realizzare una compostiera per la cucina:

Per prima cosa, goditi un secchio o un contenitore di plastica. Quindi, adattare un rubinetto o un tappo - praticare un foro e chiuderlo con un tappo molto stretto - vicino al fondo e posizionarlo sui mattoni, dando un'altezza sufficiente per mettere un altro contenitore sotto il rubinetto.

Quindi, mettere un po 'di paglia o carta di giornale umida strappata sul fondo del contenitore, aggiungere i vermi rossi e iniziare a depositare lì i rifiuti organici della cucina. I lombrichi saranno presto incaricati di trasformarlo in qualcosa di simile a una torba finissima.

Attenzione però: l'eventuale liquido che si forma sul fondo deve essere drenato e può essere utilizzato, diluito in acqua, come alimento per piante in vaso.

Come preparare il compost liquido fatto in casa

Il compostaggio liquido è più versatile del compost solido e può essere utilizzato su tutti i tipi di piante, poiché forma un infuso ricco di sostanze nutritive e batteri benefici.

Il metodo più semplice è mettere un sacchetto di mussola di composto organico in un annaffiatoio con acqua per 2 o 3 giorni. Quindi, rimuovere con attenzione il sacchetto con il contenuto e utilizzare la miscela per nutrire le piante.

Tuttavia, il compost liquido a base di consolida maggiore o ortica è anche ampiamente utilizzato dai giardinieri biologici e sono anche facili da preparare, vedi:

Per il nutrimento della consolida maggiore, lasciare 3 kg di quella foglia a bagno in un contenitore di plastica con metà dell'acqua. Tappare e utilizzare, non diluito, dopo quattro settimane.

Per il nutrimento dell'ortica, mettere a bagno 1 kg di pianta in circa 10 litri d'acqua e utilizzare dopo due settimane, diluendo una parte della soluzione in 10 parti di acqua.