Colesterolo alto: impara a prevenire e trattare questo problema

Il colesterolo è una sostanza lipidica che circola nel sangue e non è nociva. Tuttavia, il colesterolo alto in eccesso può nuocere alla salute. I medici osservano sempre il colesterolo totale nel sangue e due tipi prodotti dall'organismo: il colesterolo "cattivo" (LDL) e quello "buono" (HDL).

Leggi anche: colesterolo LDL : più basso è, meglio è!

Un LDL eccessivo può bloccare le arterie e possibilmente causare un attacco di cuore. L'HDL, d'altra parte, aiuta a eliminare il colesterolo prima che si accumuli nelle arterie.

Cosa causa il colesterolo alto?

Sebbene i fattori genetici influenzino i livelli di colesterolo, in molte persone l'alto tasso è correlato a una dieta ricca di grassi saturi e colesterolo. Questi due si trovano principalmente negli alimenti derivati ​​da animali, burro e latticini interi.

Cocco, olio di palma e grassi idrogenati negli alimenti trasformati sono ricchi di grassi saturi, ma non di colesterolo.

Anche il sovrappeso, il fumo e la mancanza di esercizio fisico possono avere un effetto indesiderato. L'escursionismo, ad esempio, può essere un ottimo inizio per una vita più attiva. Ecco alcuni suggerimenti per iniziare a fare questo esercizio!

Come ridurre il colesterolo

Vari nutrienti e rimedi per la flora possono aiutare a controllare i livelli. Le vitamine E e C e l'aglio sono utili e possono essere utilizzate in sicurezza a lungo termine.

Sebbene non riduca direttamente il colesterolo, la vitamina E sembra prevenire i danni indotti nelle LDL dai radicali liberi. La vitamina C, d'altra parte, aiuta ad aumentare l'efficacia dei livelli di vitamina E e HDL. Inoltre, è ottimo per rafforzare i vasi sanguigni; saperne di più.

Chiunque la cui dieta non preveda fibre solubili, in grado di ridurre il colesterolo totale, dovrebbe consumare la pianta abbronzante. Oltre ad essere il modo più economico, il suo effetto è più pronunciato nelle persone con livelli molto alti.

Gli studi sul potere dell'aglio nel ridurre i livelli di colesterolo sono contrastanti, ma diversi medici attenti alla nutrizione credono in un effetto positivo, il che giustifica il tentativo. Scopri i vantaggi del consumo di aglio come integratore.

Anche i cambiamenti nella dieta possono aiutare. Inizia sostituendo la carne con il pesce. Investite anche in alimenti ricchi di fibre, come: cereali, verdura e frutta. Scopri come avere più cibi integrali nei tuoi pasti. Consuma più oli monoinsaturi, cioè olio di oliva o di canola, invece del burro.

Il colesterolo negli alimenti può aumentare i livelli di colesterolo nel sangue. Tuttavia, è il grasso saturo presente negli alimenti che influenza i livelli più intensamente.

Quindi, anche se l'etichetta dice "senza colesterolo", non dare per scontato che il prodotto sia sano. Controllare attentamente il contenuto di grassi saturi. Infine, adotta un programma di esercizi regolari per aumentare il tuo livello di HDL.