Scopri come richiedere l'assicurazione contro la disoccupazione

La Segreteria speciale per la previdenza sociale e il lavoro del Ministero dell'economia (Seprt-ME) registra il numero di domande per l'assicurazione contro la disoccupazione.

Secondo Seprt-ME, a ottobre, più di 5 milioni di persone hanno chiesto l'assicurazione contro la disoccupazione in tutto il paese. Subendo l'impatto della pandemia di Covid19, dei 5.912.022 ordini, 3.339.528, pari al 56,4%, sono stati piazzati online.

Per saperne di più: il lavoratore con salario e orario di lavoro ridotti ha diritto al 13 ° pieno

I cittadini possono richiedere l'assicurazione contro la disoccupazione attraverso tre canali:

  • Attraverso il sito web del governo del Brasile;
  • Nell'applicazione Digital Work Portfolio, che può essere scaricata per Android o IOS, e
  • Tramite il servizio telefonico 158.

Il ricevimento delle rate del beneficio può essere:

  • Depositando in un conto semplificato o in un conto di risparmio presso Caixa, senza addebito di commissioni;
  • Presso le filiali Caixa con documento di identificazione civile, tesserino di lavoro e domanda di assicurazione contro la disoccupazione;
  • In terminali self-service, lotterie e minimarket con la Citizen Card. Può essere richiesto a Caixa Econômica Federal.

Alcuni servizi di assicurazione contro la disoccupazione non sono ancora disponibili sulle piattaforme digitali. In questi casi Seprt-ME chiarisce che la richiesta va fatta telefonicamente 158 per l'inoltro alle Soprintendenze dello Stato.

Dipendenti formali (con contratto formale)

Hanno diritto al beneficio i lavoratori dell'azienda o MEI che sono stati formalmente assunti. Sarà pagato mensilmente (ogni 30 giorni), per un periodo da 03 a 05 mesi, a seconda del periodo lavorato.

Hai diritto a ricevere l'assicurazione contro la disoccupazione:

  1. Il dipendente che è stato licenziato senza motivo;
  2. Che non hai abbastanza altro reddito per mantenere te stesso e la tua famiglia. Pertanto, chi continua a riscuotere l'INSS in qualità di lavoratore autonomo, contribuente individuale o MEI, non ha diritto all'assicurazione contro la disoccupazione;
  3. Che hanno percepito stipendi da un'azienda o da un soggetto simile a lei (con CNPJ come MEI o EIRELI), relativi a:
    1. Per almeno 12 mesi, negli ultimi 18 mesi immediatamente precedenti la data di dimissione, per la prima richiesta; o
    2. Per almeno 9 mesi, negli ultimi 12 mesi immediatamente precedenti la data di dimissione, per una seconda richiesta; o
    3. Ciascuno dei 6 mesi immediatamente precedenti la data di dimissione, per altre richieste.
  4. non percepiscono altre prestazioni di sicurezza sociale con erogazione continuativa, ad eccezione dell'assistenza agli infortuni, dell'assistenza integrativa e dell'indennità per la permanenza in servizio.

Documenti necessari:

  • CPF del lavoratore e
  • Documento di domanda di assicurazione contro la disoccupazione (rilasciato dal datore di lavoro al momento del licenziamento senza motivo)

I lavoratori formali possono richiedere l'assicurazione contro la disoccupazione accedendo a:

  • Applicazione del portfolio di lavoro digitale;
  • Portale dei servizi della Segreteria del Lavoro del Ministero dell'Economia; o
  • Chiama il 158.
  • E-mail aziendali delle Soprintendenze regionali del lavoro, secondo il modello: lavoro. (Uf) @ Economia.gov.br. In ogni unità della federazione, basta cambiare la designazione uf con l'acronimo corrispondente. A San Paolo, ad esempio, l'e-mail è [email protected]
  • Telefono da un'agenzia di collocamento statale

Il lavoratore può seguire il rilascio dei vantaggi sul portale gov.br o sull'applicazione Digital Work Portfolio. In questi canali è anche possibile verificare l'importo, il numero di rate e le date di rilascio dei benefici.

Lavoratori domestici

Anche i lavoratori domestici come autisti, badanti, cuochi, collaboratori domestici e babysitter hanno diritto a un'assicurazione contro la disoccupazione fino a 3 mesi.

L'importo corrisponde a un salario minimo federale, anche se il salario minimo nel tuo stato è più alto.

Hai diritto a ricevere l'assicurazione contro la disoccupazione:

  1. Il domestico che ha lavorato con un contratto formale;
  2. Se fossi stato licenziato senza motivo;
  3. Se non hai altre entrate per mantenere te stesso o la tua famiglia. Pertanto, chi continua a riscuotere l'INSS in qualità di lavoratore autonomo, contribuente individuale o MEI, non ha diritto all'assicurazione contro la disoccupazione;
  4. Se non percepisci altre prestazioni di sicurezza sociale, ad eccezione dell'assistenza agli infortuni e della pensione in caso di morte;
  5. Se hai lavorato almeno 15 mesi negli ultimi 02 anni;
  6. Se è stato rispettato il termine da 7 a 90 giorni dalla data di licenziamento, richiedere l'assicurazione contro la disoccupazione.

Documenti necessari per richiedere l'assicurazione contro la disoccupazione:

  • Datore di lavoro CPF
  • Data di ammissione e data di licenziamento registrate nella scheda di lavoro.

I lavoratori domestici possono presentare domanda tramite:

  • Applicazione del portfolio di lavoro digitale. Nell'applicazione, fare clic su "Vantaggi". Seleziona l'opzione "Richiedi l'assicurazione contro la disoccupazione". Quindi seleziona "Lavoratore domestico". Informare il CPF del datore di lavoro, la data di ammissione e la data di licenziamento;
  • Servizi portuali della Segreteria del Lavoro del Ministero dell'Economia; o
  • Chiama il 158.

Le informazioni fornite saranno analizzate verificando se il dipendente domestico licenziato soddisfa i requisiti per ricevere il beneficio. Questo controllo deve essere effettuato entro 20 giorni.

Trascorso questo periodo, se soddisfa i requisiti, verranno emesse le rate. In caso di impedimenti, il sistema informerà il motivo per cui l'assicurazione contro la disoccupazione non viene concessa.

In tal caso è possibile richiedere una revisione dell'ordine. Può essere richiesto compilando il modulo di informazioni complementari sul sito Gov.br, accedendo al servizio "Richiesta di assicurazione contro la disoccupazione".

Samasse Leal