Triptofano: un alleato del sonno nell'armadio

Stendersi e dormire subito è un privilegio che pochi hanno. Quello che succede più spesso è che sempre più persone hanno difficoltà ad addormentarsi. Ciò influisce sulla qualità della vita, aumentando lo stress e persino causando depressione. Quindi, tenere a mente quali alimenti aiutano - o ostacolano - il sonno è molto utile.

Il segreto del buon sonno

Il triptofano è un amminoacido essenziale che funziona in combinazione con vitamina B3, magnesio e niacina. Gli alimenti che contengono triptofano, come il latte caldo con miele e alcune mandorle, ti aiutano ad addormentarti e ad aumentare i livelli di serotonina nel cervello. Anche la camomilla può essere rilassante. Prova anche della cioccolata calda. 

"Il cioccolato è uno dei miei cibi preferiti", afferma il dottor Ornish. Mangiare ogni giorno un pezzo di cioccolato fondente fa bene al corpo e alla mente. Contiene flavonoidi, che combattono i radicali liberi che possono danneggiare le cellule, così come la serotonina, che migliora l'umore. La ricerca suggerisce che il cioccolato aggiunto al latte può ridurre i sintomi dell'intolleranza al lattosio.

Vedi di più: melatonina - sai tutto sull'ormone del sonno!

Il cioccolato, tuttavia, può essere ricco di calorie e grassi. Per questo motivo è consigliabile un consumo equilibrato, preferibilmente nella versione amara. Inoltre, consumare in eccesso può finire per avere l'effetto opposto e provocare una maggiore agitazione.

Alimenti ricchi di triptofano

Prova a inserire questi alimenti nella tua routine e osserva gli effetti sul tuo sonno:

  • Pesce
  • Banane
  • uova
  • Castagne
  • Semi (zucca, sesamo, semi di lino)
  • Formaggio

Inoltre, gli insonni possono anche ricorrere ad altri mezzi più naturali prima di optare per un farmaco. Come la valeriana, ad esempio, una pianta che induce il sonno.

Per ulteriori suggerimenti su come dormire bene, dai un'occhiata ai 10 consigli degli esperti!