Giardinaggio e paesaggistica: 6 trucchi per semplificare il compito

Investire in giardinaggio e paesaggistica può essere gratificante quando il giardino inizia a sembrare sano e bello. Tuttavia, fino ad allora, ci vuole molta cura e attenzione con alcuni elementi di manutenzione di base. Pertanto, abbiamo separato una guida rapida con alcuni suggerimenti per aiutarti nella missione di creare un bellissimo giardino!

Vedi sotto come aumentare le tue tecniche di giardinaggio e paesaggistica:

1. Evita di sovralimentare le piante

Potresti essere tentato di concimare alberi o arbusti appena piantati, ma può causare stress. Le piante svilupperanno fusto e fogliame in eccesso senza avere l'apparato radicale necessario. Attendere diversi mesi dopo la semina prima di applicare il fertilizzante o attenersi all'applicazione minima consigliata dal produttore.

2. Dire di no ai fertilizzanti

Non è necessario acquistare costosi fertilizzanti che hanno un unico scopo. Ad esempio, i tonici come l'NPK (una combinazione di materiale organico e fertilizzanti) non sono altro che fertilizzanti ad alto contenuto di azoto. Possono essere utilizzati nelle piante frondose, nelle erbe ornamentali tra gli altri.

Il fertilizzante solubile per pomodori funziona bene per tutte le piante che fioriscono e portano frutti. Le piante che richiedono pochi nutrienti, come le orchidee, possono essere alimentate a basse dosi di qualsiasi alimento per uso generale.

Cerca modi più naturali per prenderti cura delle piante, specialmente nei giardini domestici. Scommettere sulla produzione del proprio compost, ad esempio, è una soluzione economica e salutare.

3. Utilizzare i rami come leve per rimuovere i ceppi

Rimuovere i ceppi da cespugli e alberi di grandi dimensioni è una seccatura! Ma non devi pagare qualcuno per fare il lavoro. C'è un modo più semplice per farlo: lasciare un grosso pezzo di tronco o ramo quando si pota l'albero. Quando inizi a scavare, usa questo ramo come leva per darti un vantaggio meccanico costringendo il ceppo e le radici fuori dal terreno. Se hai accesso a un verricello, puoi attaccare una catena al tronco e tirarla quando hai tagliato alcune delle radici più grandi.

Vedi anche: come risparmiare denaro acquistando utensili elettrici

4. Stare lontano dagli alberi quando si utilizzano prodotti "2 in 1"

In giardinaggio e paesaggistica, i trattamenti del prato con più di una funzione possono far risparmiare tempo, ma sicuramente creano problemi se non si sta attenti. Molti alberi, arbusti e piante ornamentali possono subire danni o addirittura non resistere se questi prodotti vengono applicati al prato sopra la zona delle radici. Alcune piante, come il melo, ad esempio, sono estremamente sensibili agli erbicidi.

Per questo motivo, tieni gli spruzzi ben lontani da loro e tratta le erbacce solo se necessario. Non aggiungere mai erba ai prati appena trattati durante il compostaggio.

Capire come prendersi cura di un giardino è necessario per evitare spese inutili (Foto: Ulianna / iStock)

5. Fare attenzione alle barriere

Le barriere artificiali per tenere lontane le erbacce sono opzioni efficaci per gli erbicidi. Tuttavia, possono causare nuovi problemi e ancora non riescono a prevenire la crescita delle erbe a lungo termine. Il posto migliore per utilizzare una barriera in tessuto è sotto le rocce, su sentieri, ponti e altri luoghi dove non crescono piante.

6. Prova questa soluzione fatta in casa

Ci sono attrezzature costose per evitare che il tubo che usi per l'acqua rovini le tue piante preferite. Ma è facile creare una guida del genere e installarla ovunque il tubo possa rimanere bloccato.

Avere diversi pezzi di legno lunghi 45 cm e non più di 18 mm di spessore. Trattateli con conservante e attaccateli al terreno con un martello dove solitamente è fissato il tubo. Per farlo scorrere facilmente su queste pile, prova a coprirle con alcune delle opzioni seguenti.

  • Dipingi un tubo in PVC di 2,5 cm di diametro e taglialo abbastanza in alto da coprire il paletto. Mettilo sopra. Il tubo ruoterà sicuramente durante il passaggio del tubo.
  • Taglia dei pezzi di tubo di bambù o di rame di grande diametro all'altezza appropriata e usali come carrucole.
  • Trova due vasi di ceramica alti circa 10 cm e grandi fori di drenaggio sul fondo. Inserisci i due vasi nei pioli, il primo rivolto verso il basso e il secondo rivolto verso l'alto. Se il foro sul fondo delle pentole è un po 'troppo stretto per adattarsi al paletto, aprilo con le forbici di metallo finché non passano facilmente.

7. Scommetti sulle piante giuste

Uno dei problemi principali per i giardinieri per la prima volta è non conoscere abbastanza bene le piante del loro giardino. Prima di iniziare a investire nel giardinaggio e nell'architettura del paesaggio, per evitare di spendere denaro a piacimento, cerca informazioni sulla pianta. È possibile che, se non è l'ideale per lo spazio e finisce per crescere troppo, dovrà essere spostato.

Alcune piante con radici profonde, come i tulipani, possono certamente finire per danneggiare i pavimenti e rompere i tubi, il che può causare enormi danni. Esamina lo spazio disponibile e cerca piante che possano crescere senza rischi.

8. Acquista gli strumenti giusti e conservali

Non hai bisogno di riempire la tua casa con i più svariati attrezzi da giardinaggio e paesaggistica: ce ne sono tanti! Al contrario, cerca di acquisire solo il più appropriato per i compiti a cui sarai dedicato. Inoltre, dovrai prenderti cura di loro in modo che abbiano una lunga durata, quindi mantieni la manutenzione e la cura sempre aggiornate.