Comprendi il tuo dolore muscolare e come gli integratori possono aiutarti

Esistono due tipi comuni di dolore muscolare. Il primo è il dolore e la rigidità derivanti dall'esagerato rendimento di qualche tipo di attività fisica; che si tratti di correre una maratona o di portare una borsa della spesa pesante. Questo tipo di dolore di solito compare uno o due giorni dopo l'attività fisica e può durare fino a una settimana.

Quando un muscolo si contrae improvvisamente e non riesce a rilassarsi, il risultato è il secondo tipo di dolore muscolare, noto come crampo. Più comuni su coscia, polpaccio o piede, possono attaccare in qualsiasi momento; anche durante il sonno.

Cause principali

Anche se sei in buona forma, qualsiasi nuova attività fisica può causare dolore muscolare. Quindi, se sei un corridore, ad esempio, e stai aiutando un amico a spostare i mobili, è probabile che tu provi dolore alle braccia e alle spalle. La maggior parte degli esperti attribuisce il dolore a microscopiche lacerazioni nei muscoli, ma guariscono in pochi giorni.

Gli esercizi di stretching possono ridurre il rischio di dolori muscolari causati dall'esercizio. Uno degli esercizi consigliati è quello di allontanarsi di circa un metro da un muro, mettere una gamba davanti e le braccia sul muro. Tieni il tallone del piede posteriore piatto sul pavimento e allunga per 15-25 secondi per sciogliere il polpaccio. Ripeti con il lato opposto.

Le attività che richiedono l'allungamento di un muscolo contro una forza, come l'abbassamento di un peso, ad esempio, sono le principali cause di questo tipo di lesione. Tuttavia, quasi ogni tipo di esercizio o attività coinvolge questo tipo di movimento. Occorre fare attenzione!

I crampi non sono il risultato di un infortunio, anche se nessuno sa esattamente perché si verificano. Alcune possibilità sono la mancanza di liquidi nel corpo o uno squilibrio di sali minerali che controllano la contrazione e il rilassamento muscolare, come ad esempio:

  • calcio
  • magnesio
  • potassio
  • sodio

Supplementi indicati

Per bilanciare i minerali necessari per una corretta contrazione muscolare, assumere sempre integratori di calcio e magnesio. Inoltre, aggiungi vitamina E ogni giorno se sei incline a crampi ai polpacci o legati all'esercizio fisico durante la notte.

In caso di dolore al corpo, considera la bromelina e la corteccia di sambuco. Hanno gli stessi vantaggi e possono anche sostituire gli antidolorifici venduti senza prescrizione medica. Le piante, infatti, sono più morbide per il corpo e aiutano i muscoli a riprendersi. La bromelina, oltre ad avere effetti antinfiammatori, aiuta a drenare i liquidi in eccesso dal sito della lesione muscolare.

Un massaggio con oli essenziali può alleviare il dolore muscolare. Mescola 15 ml di un olio neutro, come l'olio di mandorle, con alcune gocce di uno dei seguenti oli: betulla, eucalipto, zenzero, enotera, lavanda o menta. Strofina delicatamente la miscela di olio sui muscoli doloranti.

Ci sono buone prove che la creatina aiuta a ricostituire le lacerazioni microscopiche dopo una sessione di esercizio fisico intenso o lesioni. La pianta di valeriana può essere utilizzata se il dolore interferisce con il sonno.

Cos'altro puoi fare

Per migliorare un crampo al polpaccio, eseguire una flessione del piede, tenendo le dita dei piedi e la pianta del piede e spingendolo delicatamente verso il ginocchio; ma tieni la persona sdraiata. Allo stesso tempo, massaggia il polpaccio per rilassare i muscoli. Tuttavia, c'è chi migliora stando in piedi, sostenendo tutto il peso del corpo sulla gamba colpita e piegando un po 'il ginocchio.

A parte quello:

  • Bere molti liquidi prima, durante e dopo l'esercizio.
  • Fai un riscaldamento prima e un allungamento dopo l'allenamento per aiutare i muscoli a rilassarsi.
  • Applicare ghiaccio sui muscoli doloranti se il dolore è grave, per ridurre l'infiammazione.

Ricorda se! Se hai un problema di salute, parla con il tuo medico prima di assumere integratori.