Risposte alle domande principali sul collezionista mestruale

Per molte donne, i tempi dei normali assorbenti interni sono ormai alle spalle. Ora, il raccoglitore mestruale è diventato un'altra opzione per coloro che desiderano un metodo più sostenibile - e persino economico - per attraversare il periodo mestruale.

Ma nonostante la sua popolarità, molte donne hanno ancora dubbi sull'utilizzo di questo prodotto per l'igiene mestruale.

Quindi, se vuoi usare il tuo, ma hai ancora dei dubbi, controlla questo post ora fino alla fine!

Di cosa è fatta la coppetta mestruale?

Il materiale delle coppette mestruali varia a seconda della marca che le produce. Tuttavia, la maggior parte delle opzioni sono realizzate in silicone o TPE, un materiale simile alla gomma.

Non c'è differenza di qualità tra questi materiali, poiché entrambi conferiscono al collettore mestruale malleabilità e resistenza.

Inoltre, i prezzi di solito non variano così tanto e vanno da R $ 70 a R $ 100.

Quello che dovresti considerare prima di acquistare la tua coppetta mestruale è la taglia. Generalmente, i marchi offrono 2 o 3 opzioni, che variano a seconda dell'età della donna e se è già incinta o meno.

Vale la pena ricordare che l'intensità del flusso non viene presa in considerazione per questa analisi.

Quali sono i vantaggi dell'utilizzo della coppetta mestruale?

Se posizionate correttamente, le coppette mestruali offrono comfort e praticità.

Rispetto agli assorbenti interni, possono essere cambiati a intervalli maggiori e non rimuovono l'umidità dal canale vaginale, il che, per molte donne, è motivo di disagio.

Inoltre, l'utilizzo di questo prodotto offre anche altri vantaggi, quali:

  • Basso rischio di perdite;
  • Non lascia odori;
  • Facilità di pulizia;
  • È un prodotto sostenibile, che può essere utilizzato fino a 10 anni;
  • È ipoallergenico;

Come si usa la coppetta mestruale?

Un'altra domanda molto comune tra le donne è come posizionare la coppetta mestruale.

Dalla malleabilità del materiale, vedrai che non è difficile piegarlo e poi inserirlo nel tuo canale vaginale. E nel tempo, questo processo diventerà ancora più semplice.

  • Primo passaggio: con le mani pulite, piegalo a metà e poi unisci le due estremità.
  • Secondo passo: seduto, sdraiato o in un'altra posizione comoda, inserire completamente la coppetta mestruale, lasciando fuori solo l'asta.
  • Terzo passaggio: attendere alcuni secondi affinché il raccoglitore si stabilizzi. Pronto!

Anche il processo di rimozione è molto semplice: basta tirarlo dall'asta. Puoi farlo seduto sul water o mentre fai il bagno, a seconda di quale è più comodo per te.

Come disinfettare?

La pulizia della coppetta mestruale è molto semplice ed efficace, se eseguita correttamente. Quindi, non devi preoccuparti di una possibile contaminazione.

Il consiglio è di svuotarlo e lavarlo 2 o 3 volte al giorno, con acqua e sapone neutro. Alla fine del tuo ciclo mestruale, fallo bollire in una padella per circa 5 minuti.

Leggi anche: Come calcolare il periodo fertile - scopri di più su questa fase del ciclo mestruale

Attenzione però, per evitare danni al silicone non utilizzare pentole in alluminio o teflon. Alcune marche di collezionisti sono già dotate di una piccola padella per la pulizia.

Ho un flusso intenso. Posso usarlo?

Uno dei principali vantaggi delle coppette mestruali è che hanno una capacità di raccolta 3 volte superiore rispetto ai normali assorbenti.

Per saperne di più: 6 malattie che possono rendere irregolare il tuo ciclo mestruale

Quindi, anche se si hanno flussi intensi, non è necessario cambiare continuamente, purché si rispetti la durata massima di 12 ore di utilizzo.

Esistono controindicazioni all'uso della coppetta mestruale?

L'unica controindicazione all'uso di questo prodotto è per le donne che non hanno ancora fatto sesso. Poiché il collettore deve essere introdotto nel canale vaginale, ciò può causare la rottura dell'imene.

Per queste donne l'ideale è aspettare ancora un po 'prima dell'uso.

La coppetta mestruale perde?

Se posizionata correttamente, la coppetta mestruale non perde. Questo perché blocca il flusso sanguigno e quindi impedisce il passaggio del sangue.

Pertanto, puoi praticare attività fisiche, incluso il nuoto, senza preoccuparti di possibili perdite.

Inoltre è anche possibile dormire con esso, purché rispetti la durata massima di utilizzo.