Come lavare correttamente la biancheria da letto e proteggersi dagli acari della polvere

In tempi di pandemia e di estrema preoccupazione per l'igiene del corpo e della casa, un elemento irrinunciabile sono le lenzuola. Possono sembrare puliti, ma sono coperti di sudore, saliva e pelle morta. Per non parlare degli acari che si nutrono di questa pelle morta e possono causare attacchi di rinite. Tante persone si chiedono: come lavare correttamente la biancheria da letto? Mi sto perdendo qualcosa?

Se ti includi in questo gruppo, questi consigli per il lavaggio delle lenzuola possono essere utili nella tua vita quotidiana.

Quanto spesso lavi la biancheria da letto?

Conservare una bilancia per il lavaggio delle lenzuola e seguire alla lettera per evitare che si accumuli sporco, acari della polvere o residui del corpo, che possono causare gravi problemi di salute. Giusto per illustrare, la scala qui sotto è una versione semplice da seguire nella tua casa e che puoi anche attaccare in frigorifero per tenere a mente.

Bilancia base lavaggio lenzuola

  • Una volta alla settimana: è l'ideale. Ma se una persona infetta da una malattia, come il coronavirus, ha avuto contatto con le lenzuola, l'ideale è aumentare la frequenza ogni due giorni.
  • Una volta ogni due settimane: ragionevole. Ma fai attenzione se senti disagio o cattivi odori.
  • Oltre le due settimane: sono assolutamente sconsigliati intervalli di lavaggio superiori a due settimane. Dopo un mese, una grande quantità di acari della polvere, batteri e sporco si sono già accumulati sulle lenzuola.

Come lavare correttamente la biancheria da letto?

Come lavare lenzuola e federe?

In generale, puoi lavare in lavatrice con qualsiasi sapone, liquido o polvere. Se il sapone è di buona qualità, l'acqua calda non è essenziale. Poiché l'acqua calda può aumentare notevolmente il consumo energetico della lavatrice, si consiglia di utilizzare questa funzione con cautela.

Come lavare cuscini e trapunte?

Per prima cosa, controlla le istruzioni sull'etichetta. Generalmente è possibile lavare in lavatrice con acqua fredda e, se necessario, asciugare a media temperatura. I piumini con imbottitura extra devono essere lavati a secco.

Come lavare coperte e coperte?

Lavare un paio di volte l'anno come indicato sull'etichetta. Tuttavia, se ti ammali e hai la febbre e usi le coperte per riscaldarti, ricordati di lavare tutto non appena migliora.