Vaccinazione infantile: conosci il calendario del Ministero della Salute

Conoscere il programma di vaccinazione dei bambini è uno dei primi obblighi dei genitori quando si hanno figli. Contrariamente a quanto dicono le fake news , i vaccini sono essenziali per la prevenzione e l'eradicazione di malattie come il vaiolo e la poliomielite.

Come nei paesi sviluppati, il programma nazionale di immunizzazione (PNI) è stato creato in Brasile per aumentare la qualità della vita della popolazione prevenendo le malattie infettive.

Il calendario nazionale delle vaccinazioni appare come parte di questa iniziativa, con vaccini per tutte le fasce d'età, comprese le donne incinte e le popolazioni indigene.

Al fine di proteggere i bambini dai primi momenti di vita - quando l'organismo non dispone ancora di difese per combattere malattie e infezioni - la maggior parte dei vaccini viene somministrata nella prima infanzia.

Calendario delle vaccinazioni infantili del Ministero della Salute

Anche se i genitori ricevono indicazioni sulle vaccinazioni già nel reparto maternità, la confusione su quando e quali dosi dovrebbero essere prese è comune. Per questo motivo, il sito ufficiale del Ministero della Salute fornisce il programma completo delle vaccinazioni infantili. Vedi sotto alcuni vaccini obbligatori e quando devono essere prese le dosi:

Inoltre, l'agenzia ha messo a disposizione per il download una tabella con il calendario delle vaccinazioni infantili 2020. Il file può essere salvato sul cellulare o stampato per consultarlo quando necessario.

Quando si svolgono le campagne di vaccinazione?

In collaborazione con i Dipartimenti sanitari degli stati, dei comuni e del Distretto Federale, il Ministero della Salute gestisce due campagne di vaccinazione annuali. Entrambi si svolgono nel primo semestre, prima dell'inverno.

La prima è la Campagna nazionale di vaccinazione contro l'influenza (influenza) , che include bambini da 6 mesi a meno di 6 anni. La seconda è la Campagna per l'aggiornamento del Libretto delle Vaccinazioni , che include tutti i bambini, gli anziani e le donne incinte.

D'altra parte, ogni quattro anni c'è una campagna contro il morbillo . Il morbillo è una malattia eradicata che è tornata a causa del calo delle vaccinazioni infantili.

Leggi anche: La vaccinazione di bambini e adolescenti è obbligatoria?

Entity offre un'applicazione per monitorare i vaccini

Al fine di facilitare il monitoraggio dei vaccini, la Società brasiliana di vaccinazioni (SBIm) offre l'applicazione I miei vaccini, che registra la cronologia delle vaccinazioni.

Puoi comunque aggiungere promemoria e ricevere consigli personalizzati. Non solo per bambini, ma anche per adolescenti, adulti e anziani.

Attualmente esistono dozzine di app progettate per semplificare la vita ai genitori, in particolare ai neonati. Molte app per l'allattamento al seno includono anche funzionalità per il monitoraggio dei vaccini e molte altre attività per bambini.

Vaccinazione dei bambini: sapere dove vaccinare

Tutti i brasiliani possono essere vaccinati gratuitamente presso le unità sanitarie di base (UBS) in Brasile. Secondo i dati del Ministero della Salute, sono più di 36mila le sale vaccinali distribuite in tutto il Paese.

Sebbene molti genitori credano che la decisione di vaccinare sia facoltativa, la vaccinazione infantile è obbligatoria. Pertanto, informati sull'importanza dei vaccini e segui il calendario del Ministero della Salute.