Sentirsi solo? Scopri come affrontare la solitudine

I legami affettivi sono fonte di gioia e un potente scudo contro lo stress e la solitudine. Soprattutto in questo momento, quando siamo isolati nelle nostre case e lontani da amici e familiari, possiamo sentirci più soli. Ma è possibile imparare come affrontare questa sensazione e alleviare l'angoscia che provoca. Check-out!

Cosa dice la scienza

Le riviste scientifiche sono piene di prove che tenere gli amici stretti cambia la biochimica del cervello, pompando sostanze di gioia e benessere che rafforzano l'immunità. Più persone sono vicine, maggiori sono le possibilità che tu possa essere più sano e vivere più a lungo; mentre essere soli ti mette a rischio di morte prematura, pressione alta, depressione e incidenti a casa e nel traffico.

Quando si è soli per troppo tempo (la definizione di "troppo tempo" è diversa per ognuno di noi), i livelli di cortisolo, un ormone dello stress, aumentano, aumentando le possibilità di malattie cardiache, malattie mentali e disturbi del sonno. La ricerca suggerisce che il cervello registra l'isolamento nello stesso modo in cui registra il dolore fisico. Pertanto, combattere la solitudine è fondamentale per una buona salute.

Nonostante queste indicazioni scientifiche, coltivare vecchie amicizie e costruire nuove relazioni sta diventando un'abitudine dimenticata. In uno studio che ha esaminato le abitudini sociali di 1.467 donne e uomini nel 1985 e di nuovo nel 2004, è stato riscontrato che il numero di persone che non avevano amici intimi è raddoppiato al 25%. Nel complesso, il numero di compagni di cui i volontari dello studio hanno affermato di potersi fidare è diminuito di 1/3.

Allora, come affrontare la solitudine?

Anche se in questo momento non puoi uscire per incontrare i tuoi amici, è importante tenerli vicini, sia tramite videochiamate che tramite conversazioni in app come Whatsapp e Telegram.

Cercare di entrare in contatto con le persone è sempre un esercizio valido. Spesso abbiamo possibili amici in ambienti comuni, come un social network di cui facciamo parte, ma non ci avviciniamo per timidezza. Devi affrontare la paura del rifiuto per perdere la timidezza e togliere la solitudine dalla tua vita. Allora, che ne dici di inviare un messaggio a quella persona che ammiri da lontano?

Inoltre, contano anche gli animali domestici (e molto!). Gli amici a quattro zampe fanno parte dell'equazione per una vita lunga, felice e socievole. Secondo la dottoressa Deborah Wells, psicologa della Queens University, i proprietari di animali domestici tendono ad essere più sani. Ciò accade a causa del contatto con animali domestici, riducendo i livelli di stress nei loro proprietari, contrastando uno dei maggiori fattori di rischio associati alla cattiva salute.

Infine, imparare ad affrontare la solitudine, soprattutto in questo periodo di quarantena, implica anche abituarsi a godersi la propria compagnia. Dopotutto, è possibile essere felici da soli e vivere pienamente.


Ti senti solo, scoraggiato o stressato durante la quarantena? Controlla anche:

  • 40 consigli per mantenere il benessere e mettere da parte lo stress
  • L'importanza di avere una rete di supporto
  • Come affrontare il dolore e il dolore di una perdita
  • Impara come affrontare lo stress quotidiano

Resta a casa e stai bene!