Come rimuovere la muffa dai vestiti: vedi consigli semplici ed efficaci

La muffa è una materia organica formata da funghi. Di solito si sviluppa in ambienti umidi con scarsa circolazione d'aria. Pertanto, può apparire su abiti tenuti a lungo nell'armadio o su quelli tenuti un po 'umidi.

Se ci sono macchie di muffa sui tuoi vestiti, non perdere la speranza: ci sono modi per sbarazzartene con prodotti economici che dovresti già avere a casa! Ecco come rimuovere la muffa dai vestiti:

Dai un'occhiata a 4 suggerimenti per rimuovere la muffa dai vestiti

1. Usa l'aceto

Metti un po 'di aceto su un panno e strofina sulla macchia. Se il pezzo è molto macchiato l'ideale è metterlo a bagno in un secchio con acqua e aceto per 20 minuti. Trascorso questo tempo, lavalo normalmente.

2. Immergere con bicarbonato di sodio

La parte presenta una macchia difficile da rimuovere? Prova questo: versa un litro di acqua calda in un secchio e aggiungi 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio. Mettere a bagno per 1 ora e poi lavare il pezzo.

3. Usa il brodo di limone

In cima alla macchia, aggiungi un po 'di succo di limone e porta il pezzo al sole. Lasciare agire per 1 ora e poi lavare la parte normalmente.

4. Usa la miscela di acqua, zucchero e candeggina

In un secchio mettere 200 ml di candeggina, 200 g di zucchero e 400 ml di acqua. Mescolare fino a quando lo zucchero si sarà completamente sciolto. Mettete i panni nel secchio e lasciate agire per mezz'ora e, dopo di che, lavate il capo.

Come prevenire la muffa sui vestiti

1 . Non mantenere le parti bagnate: lasciarle asciugare completamente, preferibilmente al sole.

2 . Di tanto in tanto, lasciare aperte le porte dell'armadio.

3 . Togli i vestiti dall'armadio almeno una volta al mese e puliscili.

4 . Pulisci gli armadietti con acqua e aceto.

5 . Metti un contenitore per bicarbonato di sodio all'interno dell'armadio e cambialo ogni 4 mesi.