Come sbarazzarsi della muffa: pratici consigli fatti in casa!

Tutti hanno attraversato la spiacevole situazione di aprire l'armadio per prendere quel vestito che non indossavi da un po 'e scoprire che odora di muffa, giusto? O anche per lo shock di vedere quella macchia sui muri e sulle tende delle stanze con meno circolazione. Fortunatamente, la soluzione al problema è semplice e coinvolge elementi della dispensa comuni come aceto, bicarbonato di sodio e detersivo. Scopri come sbarazzarti della muffa con il seguente elenco di trucchi fatti in casa:

AndreyPopov / iStock

Elimina l'odore di muffa da vestiti e scarpe

Se i tuoi vestiti odorano di muffa (odorano anche di sudore) e non hai tempo per lavarli, spruzzali con la vodka. Metti un po 'di vodka (quella tradizionale, senza aromi speciali) in un flacone spray e spruzza i vestiti. La vodka uccide i batteri che causano cattivi odori e, poiché è relativamente inodore, non sembrerai uno appena uscito dal bar. E sentirai che i tuoi vestiti sono stati asciugati al sole.

LENblR / iStock

Prevenire la muffa dai vestiti

Per evitare il cattivo odore, pulire le superfici interne dell'armadio o dell'armadio con un panno inumidito con aceto.

artursfoto / iStock

Rimuovi le macchie di muffa dai vestiti

Se hai gettato la tua felpa inzuppata nel bagagliaio dell'auto o nel cesto della biancheria e l'hai dimenticata, quando la trovi, ci sarà la macchia di muffa. Se il pezzo è bianco e tutto cotone e la macchia è relativamente nuova, sei fortunato. Mescola 2 cucchiai di candeggina in 1/3 di tazza d'acqua e versaci sopra. Quindi lavare. La candeggina dovrebbe eliminare le spore che hanno causato la muffa.

Per rimuovere la muffa da indumenti colorati e pezzi di tessuti sintetici, lavarli con candeggina per tutti i tipi di tessuti. Ma ricorda che più vecchia è la macchia, più difficile sarà rimuoverla.

thomasandreas / iStock

Muffa finale in lavatrice

Se lavi periodicamente i vestiti con acqua calda e candeggina, non avrai questo problema. Ma se l'odore di muffa è già presente, eliminalo, insieme allo sporco e ai batteri accumulati che lo causano, riempiendo la lavatrice con acqua calda e una tazza di candeggina o aceto e lasciando che la macchina funzioni per un ciclo lavaggio regolare.

continua a leggere