Comprendi le novità dell'imposta sul reddito 2019

Sai già cosa è cambiato? Dai un'occhiata alle innovazioni nella tua dichiarazione IR di quest'anno:

Informazioni CPF per tutte le persone a carico

Nel 2018 era obbligatorio informare la registrazione del contribuente individuale (CPF) delle persone a carico a partire dagli 8 anni di età. Quest'anno, il contribuente è tenuto a comunicare al numero CPF tutte le persone a carico dichiarate. Compresi neonati e bambini. Ecco alcune ipotesi sulla necessità di questa inclusione:

  • I neonati sono coperti dal piano sanitario della madre solo fino ai primi 30 giorni di vita. Per includere le spese mediche e ospedaliere con il bambino e per detrarre le tasse dovute, deve avere un CPF.
  • Molti genitori fanno un risparmio o una pensione privata per conto dei bambini, pensando al futuro. Per includere queste informazioni nella dichiarazione, è necessario anche il CPF.
  • Per dichiarare ricevuta o sconto sugli alimenti, la stessa cosa. Il bambino è responsabile del bambino, ma devono essere inclusi il nome della persona a carico e il suo CPF.
  • Lo stesso vale per i beni superiori a R $ 300.000 ricevuti come donazione o eredità dal bambino, indipendentemente dall'età.

Informazioni sul numero del veicolo per RENAVAM

Fino al 2018, l'identificazione della proprietà di auto, moto, camion e altri veicoli a motore dovrebbe essere effettuata informando la targa. Dal 2019 è necessario comunicare il numero del Registro Nazionale dei Veicoli a Motore (RENAVAM). Appare sul certificato di immatricolazione del veicolo (CRV) e sul certificato di immatricolazione e licenza del veicolo (CRLV). RENAVAM è un'immatricolazione del veicolo con DETRAN. Facendo un'analogia con le persone, sarebbe il CPF. E il telaio (che è inciso sulle parti interne del veicolo, nella carrozzeria) funge da identità.

Informazioni sulla proprietà

Le proprietà di proprietà del contribuente con un valore superiore a R $ 300 mila devono essere informate in termini di beni e diritti. Fino al 2018 non c'erano campi specifici per determinate informazioni. Quest'anno sono stati inclusi nel sistema delle entrate. Ora devono essere informati nei campi specifici: indirizzo, numero di registrazione comunale (IPTU) e data di acquisizione. Il numero di registrazione della proprietà (registrazione) può anche essere comunicato nel registro generale della proprietà (RGI). Il numero di registrazione della proprietà è riportato sul certificato di proprietà rilasciato dal RGI. Ottenere questo documento presso l'ufficio del registro ha un costo e una scadenza per la consegna. Fornisci documenti con urgenza.

L'IRS ha riferito che queste nuove informazioni hanno lo scopo di prevenire le frodi. Ad esempio: che due persone includano i propri figli nelle dichiarazioni che fanno separatamente, perché hanno redditi separati. Ogni dipendente dichiarato risulta in una detrazione automatica di R $ 2.275,08.

Spese deducibili dalle tasse pagabili

Alcune spese possono essere detratte dall'imposta dovuta, fino ad un tetto massimo stabilito dall'Agenzia delle Entrate:

  • Istruzione formale (dall'asilo nido al post-laurea e al master): R $ 3.561,50 per dipendente e più contribuente.
  • Spese con domestici (pulizie giornaliere da 03 volte a settimana e canoni mensili, autisti, babysitter, accompagnatori, ecc.): R $ 1.200,32. Questo importo è superiore a quello dell'anno scorso, quando corrispondeva a R $ 1.171,84. (IMPORTANTE: Ricorda che questi dipendenti devono far firmare il loro portafoglio e pagare il loro e-social, che include INSS, FGTS e assicurazione. Solo chi firma il portafoglio e riscuote queste tasse può dichiarare questa spesa. E deve anche emettere il Report di reddito per il dipendente sul sito web e-social.)

  • Le spese con assicurazioni e piani sanitari, medici e ospedali sono deducibili al 100%, non ci sono limiti . Il calcolo degli sconti viene eseguito automaticamente dal programma quando vengono incluse le spese.

Conserva tutti i documenti della tua dichiarazione

Tutti i documenti comprovanti la proprietà dei beni, le spese e le spese deducibili dalle tasse (detratte) devono essere conservate. Compreso la ricevuta di consegna della Dichiarazione e le ricevute di spesa con:

  • Medici, dentisti, psicologi, fisioterapisti, terapisti occupazionali, logopedisti, ospedali, oltre a esami di laboratorio, servizi radiologici, dispositivi ortopedici e protesi ortopediche e dentali.
  • Piani sanitari e assicurazioni.

  • Istruzione formale: asilo nido fino alla scuola di specializzazione e master. Attenzione: corsi gratuiti come inglese, danza, sport, arte, ecc. non sono detraibili.

  • Prova dei pagamenti ai dipendenti domestici che deve essere emessa tramite e-social (inclusa la relazione sulla retribuzione del dipendente).

Il periodo minimo per conservare questi documenti è di 05 anni. Questo è il termine che l'IRS può addebitare per tasse non pagate o sottopagate.

Anche l'agilità nell'elaborazione dei reclami è nuova

Il contribuente potrà consultare lo stato di avanzamento della sua Dichiarazione nelle Entrate Federali dopo 24 ore dall'invio. Pertanto, puoi verificare se è caduto nella maglia fine e già fare la Dichiarazione di rettifica per il nuovo invio, risolvendo i problemi in sospeso.

Entro il termine per la presentazione della Dichiarazione (fino al 30 aprile) è possibile “rettificare” la dichiarazione tutte le volte che è necessario. È anche possibile "Rettifica" per modificare l'opzione Dichiarazione tra Completa e Semplificata.

Le prime dichiarazioni consegnate garantiscono il diritto di prelazione a ricevere eventuali rimborsi. Insieme ad anziani, persone con disabilità, malattie gravi e insegnanti.

La dichiarazione può essere compilata e inviata dal programma IR:

  • Sul computer.
  • Tramite l'applicazione “Meu Income Tax” su smartphone o tablet.
  • Direttamente sul sito web dell'IRS.
Di SAMASSE LEAL