Scopri cosa rivela il tuo viso sulla tua salute

Quando i medici parlano ai pazienti faccia a faccia, non si tratta solo di empatia. Alcuni tratti del viso possono rivelare indizi vitali per le condizioni cliniche sottostanti. Se il tuo viso subisce le seguenti modifiche, informa il tuo medico.

Pelle o labbra secche o desquamate

Questo è un segno comune di disidratazione o solo un effetto dell'esposizione al vento. Può anche indicare un problema più grave che colpisce il funzionamento delle ghiandole sudoripare, come l'ipotiroidismo (caratterizzato da livelli insufficienti di ormoni tiroidei) o il diabete, afferma la dott.ssa Roshini Raj, professore di medicina presso la New York University. Altri segni di ipotiroidismo includono sensazione di freddo, aumento di peso e affaticamento. I sintomi del diabete includono sete intensa, minzione frequente e visione offuscata.

Peli sul viso in eccesso

I peli superflui, in particolare lungo la linea del mento, possono essere un sintomo della sindrome dell'ovaio policistico, che causa uno squilibrio ormonale in cui gli ormoni maschili diventano elevati. Si stima che dal 20% al 30% delle donne abbia ovaie policistiche, sebbene solo dal 5% al ​​10% di loro abbia la sindrome.

Macchie gialle e morbide sulle palpebre

I pazienti con queste lesioni da deposito di colesterolo, chiamate xantelasma, possono essere ad alto rischio di malattie cardiache. Uno studio danese del 2011 con circa 13.000 pazienti ha rilevato che circa il 4% di loro aveva questi punti e che questi pazienti avevano circa il 70% in più di probabilità di sviluppare aterosclerosi e quasi il 50% in più di probabilità di subire un attacco di cuore. nei decenni successivi rispetto ai pazienti senza punti di sutura.

Borse e occhiaie

Gli occhi stanchi possono essere un indicatore di allergie, che dilatano i vasi sanguigni, provocando la fuoriuscita di liquido. Sulla pelle sensibile sotto gli occhi, questo crea gonfiore e un tono violaceo scuro, spiega il dottor Roshini.

Asimmetria facciale

Potrebbe essere uno dei primi segni di un ictus, afferma Leana Wen, medico di emergenza presso la George Washington University. "I pazienti lo descriveranno in questo modo: 'Mi sono guardato allo specchio e la mia faccia era diversa.'" Potresti anche notare che un lato del tuo viso è insensibile o senti che non puoi sorridere correttamente. O hai ancora difficoltà a parlare. Se sospetti che tu o qualcun altro possa aver avuto un ictus, chiama immediatamente i servizi di emergenza.

Pallore

Anche piccoli cambiamenti possono indicare che qualcosa non va. Il pallore può essere un segno di anemia. Una tonalità giallastra può indicare una malattia del fegato. Una tinta blu sulle labbra o sotto le unghie può indicare malattie cardiache o polmonari, afferma Mallika Marshall, medico generico e pediatra presso il Massachusetts General Hospital.

Macchie ed eruzioni cutanee

Alcuni problemi digestivi possono manifestarsi nella pelle, afferma il dottor Roshini. Ciuffi di protuberanze rosse pruriginose possono indicare la celiachia, una malattia autoimmune in cui il corpo reagisce al glutine. Eruzioni cutanee simili a farfalle sulle guance e sul naso possono essere un segno di lupus, un'altra malattia autoimmune. Allergia, eczema, rosacea e alcune infezioni possono anche scatenare eruzioni cutanee sul viso.

Mento rientrato

In combinazione con caratteristiche come un collo largo e una mascella piccola, può essere un segno di apnea notturna, un disturbo in cui la respirazione viene interrotta per dieci secondi o più durante il sonno, afferma il dottor Roshini. Se russi forte, hai mal di testa al risveglio o provi un'eccessiva stanchezza durante il giorno, chiedi al tuo medico una valutazione.

DEL DR. STOCK E SQUADRA DI TRAVIS