4 consigli per tagliare i capelli a casa

Tagliarsi i capelli a casa, soprattutto da soli, sembra un compito difficile, giusto? Molti esperti di capelli, addirittura, dicono che non è appropriato farlo a casa, poiché è possibile non ottenere il risultato desiderato.

Ma, poiché stiamo vivendo un momento di molte incertezze, e andare nei saloni di bellezza non è ancora sicuro, una buona alternativa per mantenere aggiornato il tuo taglio di capelli è avventurarti e fare il lavoro in casa, da solo o con un aiutante.

E per ottenere il miglior risultato bisogna fare attenzione ad alcuni punti prima di mettere le mani nell'impasto o, in questo caso, le forbici tra i capelli.

Prima di tutto, quindi, devi:

1. Preparare una workstation

È importante scegliere un luogo confortevole e ben illuminato che abbia uno specchio in modo da poterti tagliare i capelli da solo. Inoltre, essere consapevoli dell'ambiente, poiché le ciocche di capelli sono solitamente sottili, possono diffondersi nella stanza, rendendo difficile la pulizia. Pertanto, l'ideale è scegliere luoghi piccoli, come il bagno, ad esempio.

2. Tenere a portata di mano i materiali necessari

Per ottenere un taglio di capelli da solo ea casa, devi essere vicino a:

  • Uno specchio;
  • Un pettine fine, per pettinare e lisciare i capelli prima del taglio;
  • Diversi elastici per fare segni di taglio;
  • Forbici affilate: ha davvero bisogno di potersi tagliare i capelli, in modo che i fili non si sfilacciano se è un po 'cieca.

3. Scegli prima il tipo di taglio

Alcune persone sono già in grado di tagliarsi i capelli a casa in modo pratico e veloce, ma se è la prima volta cerca prima il taglio che desideri, perché il passo dopo passo di ogni stile può essere diverso, come mostreremo di seguito.

4. Prepara i capelli prima di tagliarli

Proprio come in un salone, è importante preparare i capelli prima di tagliarli. Per fare questo, inumidisci prima i fili, siano essi ricci o dritti. È possibile anche il taglio a secco, ma attenzione che le forbici non scivolino.

Punto di attenzione: taglia sempre i capelli un po 'più in basso di quanto desiderato, perché quando sono asciutti al 100% è possibile che la lunghezza diminuisca, soprattutto nei capelli ricci.

Detto questo, guarda i suggerimenti su come tagliare i capelli a casa, da solo.

Come tagliare i capelli a forma di U a casa

  • 1 ° passaggio: a capelli asciutti o umidi, districare le ciocche con un pettine sottile;
  • 2 ° passaggio: Separare i capelli a metà e legare una metà sul lato destro e l'altra sul lato sinistro, con un elastico molto vicino alla spalla;
  • 3 ° passo: Lega un altro elastico vicino alle estremità dei capelli, per segnare la misura la quantità che vuoi tagliare (dal secondo elastico in giù è quello che toglierai);
  • 4 ° passo: Verificare che i due lati siano allineati e con le marcature molto nette, in modo che il taglio non sia irregolare;
  • 5 ° passo: Taglia sopra e molto vicino al secondo elastico, che è più vicino alle estremità;
  • 6 ° passaggio: Dopo il taglio, rimuovere gli elastici e pettinare nuovamente i capelli con il pettine fine;
  • 7 ° passo: Con le ciocche divise a metà, di nuovo, unisci le due metà dei capelli sotto il mento, con l'aiuto di un elastico;
  • 8 ° passo: ho lasciato i capelli molto lisci e ho tagliato le estremità dritte;

Quindi basta rimuovere l'elastico e verificare che le estremità siano giuste e allineate. Altrimenti, ripeti gli ultimi passaggi per rimuovere i peli superflui.

Come tagliare i capelli con la visiera a casa

  • 1 ° passaggio: districare bene le ciocche con il pettine pettine;
  • 2 ° passo: abbassa la testa e pettina tutti i capelli in avanti, verso la fronte;
  • 3 ° passo: Legare le ciocche in una coda di cavallo che è attaccata sulla fronte, assicurandosi che i capelli siano molto lisci;
  • 4 ° passo: tieni la punta della coda dei capelli, con l'aiuto del medio e dell'indice, e taglia, in linea retta, la quantità che vuoi rimuovere, ricordando che qui verranno effettuati tre tagli, quindi questo primo non deve essere così corto ;
  • 5 ° passo: attorciglia i capelli a destra e, di nuovo, tagliali in linea retta;
  • 6 ° passo: fai lo stesso per il lato sinistro;
  • 7 ° passo: Quindi pettina nuovamente i capelli con il pettine fine;
  • 8 ° passaggio: con le forbici in posizione verticale, tagliare leggermente le estremità della coda dei capelli, per rendere i capelli più naturali.

Ricorda che è più sicuro tagliare con una certa “distanza di sicurezza”, cioè il più lontano possibile dalla nuca, in modo che nulla vada storto.

Come tagliare i capelli lisci a casa

  • 1 ° passaggio: con i capelli umidi, districare le ciocche e dividerle a metà;
  • 2 ° passo: con l'aiuto di un elastico, fissare entrambi i lati dei capelli sulla spalla;
  • 3 ° passo: con un secondo elastico, misura la quantità di capelli che vuoi tagliare e lascia il segno;
  • 4 ° passo: tagliare, lisci, i capelli sopra o sotto il secondo elastico;
  • 5 ° passo: sciogliere tutti i capelli e, di nuovo, dividere e fissare insieme le due parti di capelli, sotto il mento;
  • 6 ° passo: pettina di nuovo i capelli e controlla che tutte le estremità siano lisce.

Come tagliare la frangia a casa

  • 1 ° passo: separare i capelli a metà e disegnare un triangolo, verso il viso, contando circa tre dita dalla fronte;
  • 2 ° passaggio: pettina la parte selezionata e fissa il resto dei capelli;
  • 3 ° passo: con l'aiuto del medio e dell'indice, prendere i fili e tagliarli in linea retta, ricordandosi di togliere meno di quanto desiderato, per vedere se funziona;
  • 4 ° passo: fallo ovunque tu voglia tagliare la frangia;
  • 5 ° passo: Dopo aver finito, pettina i capelli e, anche con l'aiuto del medio e dell'indice, taglia le punte indesiderate che rimangono.

Se vuoi il tipo di frangia che circonda il tuo viso, basta arrotolare l'intera frangia della frangia in senso antiorario e tagliarla dritta, all'altezza che desideri.

Punti importanti:

Presta attenzione alla dimensione dei capelli

È importante, in quel primo momento, tagliare i capelli in sicurezza, cioè una quantità inferiore a quella desiderata, regolarli gradualmente e, quindi, raggiungere l'altezza scelta.

In questi casi, la fretta è nemica della perfezione. Quindi, fai tutto con molta calma, in modo da non ottenere il risultato indesiderato in seguito.

Quando possibile, chiedi assistenza

L'ideale è sempre avere qualcuno intorno che ti aiuti durante il processo e per vedere, da lontano, come è stato il risultato.