13 consigli per combattere lo stress eccessivo

Non puoi evitare lo stress. È naturale nella nostra vita come l'ossigeno che dobbiamo respirare per sopravvivere. E, in effetti, un po 'di stress fa anche bene. E questo perché spinge le persone a superare se stesse, le mantiene stimolate, dà una spinta al sistema immunitario e aumenta l'autostima. Ma se c'è troppo, puoi passare molto tempo a cercare di riprenderti dal caos emotivo che può causare nel tuo corpo.

Ansia, depressione, cattiva salute e paralisi psicologica sono alcuni dei possibili effetti dello stress sul corpo. Il corpo della persona stressata inizia a rilasciare ormoni come il cortisolo, che avverte il cervello e il sistema cardiovascolare che il corpo è sotto costante attacco, portando a gravi problemi, dall'infarto miocardico alle malattie infiammatorie croniche, come l'artrite. Fortunatamente, l'armadio della cucina è un'oasi di calma e tranquillità. E con un po 'di conoscenza sei in grado di ridurre al minimo gli effetti dello stress sulla tua vita quotidiana. Quindi, controlla alcuni trattamenti domiciliari di seguito.

13 suggerimenti per ridurre al minimo lo stress:

Aliseenko / iStock

1. Scommetti sulla vitamina C

Prendi 1.000 mg. In uno studio condotto in Germania, i ricercatori hanno sottoposto 100 persone a due delle situazioni più stressanti che un essere umano può affrontare: parlare in pubblico e risolvere problemi di matematica. Il gruppo che ha assunto la compressa di vitamina C aveva livelli più bassi di cortisolo - un ormone prodotto come reazione a tensione, paura e ansia - oltre a livelli di pressione sanguigna più bassi rispetto a quelli del gruppo che non ha ingerito la vitamina.

artisteer / iStock

Le persone che hanno assunto la vitamina C hanno anche affermato di sentirsi meno stressate. Gli agrumi e i loro succhi sono ottime fonti di vitamina C.Infatti, un bicchiere da 240 ml di succo di frutta fresca fornisce 124 mg di vitamina C, che è più del doppio della dose giornaliera raccomandata.

taa22 / iStock

2. Bevi del tè

Sebbene il tè contenga caffeina, che può aumentare l'agitazione, sembra che la bevanda abbia la capacità di lenire i nervi piuttosto che agitarli. I ricercatori della City University di Londra hanno testato 42 volontari: è stato chiesto loro di completare due test scientificamente convalidati per misurare i livelli di stress e ansia. Poi ci hanno messo in una situazione stressante: un test a tempo. Quindi hanno dato a metà del gruppo una tazza di tè e l'altra metà un bicchiere d'acqua prima di ripetere i test.

nortonrsx / iStock

Risultato: entrambi i gruppi hanno mostrato risultati uguali prima di bere tè o acqua. Tuttavia, il gruppo che ha bevuto il tè è stato molto meno stressato dopo il test. Hanno mostrato un calo del 4% dei livelli di ansia, mentre il gruppo che ha bevuto acqua ha avuto un aumento del 25%.

continua a leggere