Glucosio: conosci 8 modi per tenerlo sotto controllo

Sai qual è la tua glicemia a digiuno? Dovresti sapere! Soprattutto se sei in sovrappeso, hai la pressione alta o se il diabete è comune nella tua famiglia. Questo perché questa malattia è caratterizzata da un aumento dei livelli di zucchero nel sangue. E sai cosa sta aumentando anche tu? Il numero di pazienti con condizioni silenti che indicano una probabile e futura diagnosi di diabete. Pertanto, è molto importante tenere sotto controllo la glicemia, compreso il digiuno.

I ricercatori ora sanno che il diabete aumenta notevolmente il rischio di sviluppare una serie di problemi di salute. Tra questi ci sono: malattie cardiache, insufficienza renale, cecità, infertilità e persino cancro. Anche se nel tuo caso il diabete non è un problema, cerca di mantenere stabile la glicemia. Il motivo è che improvvise fluttuazioni della glicemia possono innescare problemi di energia e umore. Ma non preoccuparti! L'aiuto è a portata di mano se mantieni la tua dispensa rifornita di provviste che ti aiutano a vincere la battaglia glicemica.

Winston Gambatto / iStock

1. Prendi un caffè o due a pranzo

Gli studi associano chiaramente il consumo di caffè a un minor rischio di sviluppare il diabete. In uno di questi, la dieta di circa 70.000 donne francesi non diabetiche è stata monitorata per 11 anni. In quel periodo, 1.415 di loro hanno sviluppato il diabete. Lo studio ha rilevato che le donne che bevevano caffè a pranzo avevano un rischio significativamente inferiore di sviluppare il diabete, indipendentemente dal fatto che il caffè consumato fosse di tipo normale o decaffeinato.

yollopuki / iStock

2. Aggiungere un pizzico di cannella

In uno studio, 109 persone con diabete scarsamente controllato hanno ricevuto un trattamento standard o ½ cucchiaino di cannella al giorno per 90 giorni (in aggiunta al trattamento standard). Coloro che hanno consumato la cannella hanno ridotto sostanzialmente il marker di zucchero nel sangue critico, HbA1C. Quando i valori di HbA1C sono ridotti della proporzione raggiunta dalle persone in questo studio, i diabetici riducono il rischio di sviluppare malattie cardiache del 16%, retinopatia diabetica (malattia degli occhi che può causare cecità) del 20% e malattie renali fino al 33%.

5PH / iStock

Gli esperti suggeriscono che solo ½ cucchiaino di cannella al giorno può aiutare a ridurre la glicemia e ridurre il rischio di pericolose complicanze diabetiche. Questo potrebbe essere il rimedio casalingo più semplice di tutti: basta spargere questo gustoso aroma su cereali caldi o freddi, yogurt, caffè o tè una volta al giorno.

DipakShelare / iStock

3. Prova il fieno greco

Se sei pre-diabetico o diabetico di tipo 2, impara a conoscere i piccoli semi giallo-marroni di questa spezia. Ha un sapore sottile e leggermente affumicato ed è usato nella cucina indiana per aromatizzare il curry. I guaritori indiani tradizionali usano questa spezia per scopi medicinali in diversi problemi di salute, incluso il diabete. Ora i ricercatori stanno scoprendo che, a quanto pare, i guaritori sapevano cosa stavano facendo. Tre studi hanno determinato che il fieno greco abbassa la glicemia nei diabetici di tipo 2, aumenta il controllo glicemico e riduce la resistenza all'insulina. E in un nuovo studio, le persone che hanno mangiato quattro cucchiaini di fieno greco in polvere ogni giorno per otto settimane hanno ridotto del 25% la glicemia a digiuno. Inoltre, hanno ridotto del 30% i valori dei trigliceridi e del colesterolo LDL (cattivo).

continua a leggere