Come trasferire il tuo numero di telefono senza problemi

Dal 2007 chiunque non sia soddisfatto del servizio telefonico può cambiare operatore mantenendo il numero fisso o mobile. Prima era più difficile fare questo scambio perché le persone non volevano perdere il proprio numero. Quindi erano bloccati con cattivi servizi o prezzi elevati. La portabilità del numero garantiva il diritto di conservare il numero.

Inoltre, ha stimolato la concorrenza tra gli operatori e ha quindi contribuito a migliorare il servizio. L'Agenzia nazionale delle telecomunicazioni (Anatel) ha regolamentato le regole di portabilità per garantire che questo scambio sia rapido e agevole. Ma non è sempre così.

Principali reclami da fornitori di portabilità

I problemi principali sono:

  • Il ritardo nel passaggio da un operatore all'altro, tra gli altri guasti tecnici nella transizione;
  • La mancanza di informazioni sui pacchetti del nuovo operatore che potrebbero avere costi maggiori. Nella maggior parte dei casi gli operatori concedono uno sconto a chi beve l'acqua diventando un nuovo cliente;
  • Spese impreviste . I regolamenti Anatel consentono all'operatore di destinazione di addebitare una commissione, ma per attirare i clienti non lo fanno. Se il piano precedente prevedeva la fedeltà con una multa per la risoluzione prima della scadenza del contratto, questa deve essere pagata. Lo stesso accade con l'incasso degli sconti concessi sull'acquisto di un dispositivo agevolato con piano postpagato. Anche i conti aperti devono essere pagati in proporzione al periodo di utilizzo. Quindi queste accuse non sono inaspettate!
  • Portabilità negata . In alcuni casi, l'operatore di destinazione può rifiutare la portabilità. Ad esempio, se il cliente ha uno sporco nome registrato nei registri dei debitori come CPC e Serasa. Se il numero non esiste, non appartiene a nessun cliente, è temporaneo o è un telefono pubblico. Quando vengono segnalati dati errati o incompleti dal richiedente. Se è già presente contemporaneamente un'altra richiesta di portabilità per lo stesso numero.

In caso di problemi, presentare un reclamo a entrambi gli operatori annotando i numeri di protocollo. Sai già perché i protocolli di servizio sono così importanti . Quindi segnalare questi problemi e record ad Anatel tramite questo collegamento.

Regole generali

1. Esistono 03 tipi di portabilità , che possono essere effettuati tra linee cellulari o tra linee telefoniche fisse:

    1. Portabilità operatore: cambia operatore mantenendo il numero di telefono;
    2. Portabilità dell'indirizzo: cambio di indirizzo mantenendo il numero e l'operatore, se è nello stesso prefisso;
    3. Portabilità del piano: cambiare servizio mantenendo il numero, ad esempio, può cambiare da prepagato a postpagato o viceversa.

2. Scadenze - entro 3 giorni lavorativi dall'ordine deve essere completato il bonifico. Durante questo periodo, il tuo piano continua a funzionare fino al completamento della portabilità. Il segnale potrebbe non essere disponibile solo per un massimo di 2 ore, che è il periodo di transizione, alla fine del terzo giorno. In meno dell'1% dei casi, la portabilità può richiedere fino a 24 ore. È possibile ritirare la richiesta di portabilità entro 02 giorni lavorativi, prima del completamento del trasferimento.

3. Seguire la transizione sul sito Web dell'operatore di destinazione. Devono fornire tutte le informazioni e rispondere alle domande. Il nuovo operatore è responsabile della portabilità. Gli operatori devono informare lo stato del processo sui propri siti web, in appositi campi per questo nell'area dei servizi.

4. La portabilità è illimitata. E 'possibile cambiare operatore tutte le volte che vuoi, purché le regole vengano rispettate.

5. È necessario disporre di una linea attiva per il porting. Se annulli la tua linea attuale, dovrai assumere un nuovo servizio con un nuovo operatore, ma perderai il tuo numero;

Portabilità in 4 passaggi

  1. Cerca l'operatore a cui desideri eseguire la migrazione e trova un piano che si adatti al tuo profilo. Confronta caratteristiche e prezzi dei piani disponibili sul nuovo operatore. È per lei che chiederai la portabilità;
  2. Salda i debiti con l'attuale operatore e valuta la possibilità di pagare una multa per risoluzione anticipata (fedeltà);
  3. Fornisci i tuoi dati personali, numero di telefono (fisso o mobile) e nome dell'operatore attuale per il nuovo operatore. Segui le istruzioni che il nuovo operatore informerà. Può chiedere le copie dei suoi documenti e la prova della residenza. Annotare sempre i protocolli di servizio;
  4. Il tuo nuovo operatore è responsabile di tenerti informato sul tuo processo di portabilità.

Per rendere la portabilità, sarà necessario acquistare un chip dall'operatore di destinazione. Alcuni operatori effettuano la portabilità del numero tramite SMS. Consulta la possibilità di acquistare un nuovo chip ed effettuare la portabilità richiedendo telefonicamente di aderire al piano desiderato. Puoi anche recarti in un negozio autorizzato e acquistare il piano con l'acquisto del chip.

Rimanete sintonizzati. I contatti e gli appuntamenti del calendario possono essere salvati sul telefono, sul cloud, sulla scheda SIM o su tutti. Quanto salvato sul chip verrà richiesto con la sua sostituzione.

Prima di decidere di cambiare operatore di telefonia mobile, cerca la qualità del servizio del nuovo operatore che hai scelto. Consulta la valutazione del tuo operatore nel sondaggio di Anatel sui migliori operatori in ogni stato. Vale anche la pena controllare i siti di reclamo dei clienti, come Reclame aqui.

Samasse Leal

Appassionata di diritto, Samasse Leal è una specialista in diritto dei consumatori, laureata al PUC-Rio. Coautrice e revisore tecnico dell'opera Use the Laws in Your Favour, ha partecipato a diverse edizioni del programma Sem Censura (TVE) e di programmi radiofonici, parlando di diritti per il grande pubblico. Nei quasi 20 anni della sua carriera ha lavorato in grandi studi legali, aziende, un'associazione di tutela dei consumatori e attualmente lavora nell'area investor relations di una multinazionale spagnola.