Come prevenire la carenza di ferro nel corpo

Molti brasiliani non mangiano abbastanza ferro. Inoltre, pochi capiscono che la carenza di ferro può renderli deboli, incapaci di concentrarsi e suscettibili alle infezioni. Tuttavia, troppo ferro può essere pericoloso. Necessario in tutto il corpo, il ferro è un elemento essenziale dell'emoglobina, portatore di ossigeno dei globuli rossi. Il corpo umano, che ottiene la maggior parte di ciò di cui ha bisogno dal cibo, controlla attentamente questo minerale. Assorbe di più quando la domanda è alta e di meno quando le riserve sono adeguate.

Poiché il corpo umano perde ferro quando si verifica il sanguinamento, le donne che hanno le mestruazioni spesso hanno livelli bassi. Anche persone a dieta, vegetariani e atleti possono essere carenti di ferro. Esistono infatti diversi tipi di vegetarianismo, vedi qui le caratteristiche di ognuno.

L'importanza del ferro

Aiutando sangue e muscoli a ricevere ossigeno, il ferro fornisce energia a ogni cellula del corpo. Sebbene sia difficile combattere la carenza di ferro solo con una dieta povera, le donne con un flusso mestruale intenso potrebbero aver bisogno di integratori. Se il tuo flusso mestruale è molto intenso, controlla la possibilità di endometriosi, scopri di più. Anche persone con determinati problemi di salute. Gli integratori hanno lo scopo di prevenire o correggere la grave condizione nota come anemia.

Lo sapevate? Le donne più giovani dovrebbero mangiare 15 scatole di uvetta (30 g ciascuna) per ottenere i 15 mg di ferro raccomandati.

Mantenere una buona fonte di ferro fornisce energia, aiuta il funzionamento del sistema immunitario e acuisce i sensi. Gli studi dimostrano che anche una lieve carenza di ferro può comportare una minore attenzione negli adulti e uno scarso rendimento scolastico negli adolescenti.

Alimenti ricchi di ferro

Gli alimenti ricchi di ferro includono fegato, manzo e agnello. Anche le cozze, le ostriche e i frutti di mare contengono ferro. I vegetariani possono ottenere molto ferro da fagioli e piselli, verdure a foglia, frutta disidratata, semi e cereali arricchiti. Le foglie scure sono anche ottime fonti di ferro, guarda come includerle nella tua insalata. Inoltre, anche il lievito di birra, le alghe, la melassa e la crusca di frumento sono ottime fonti. Cucinare pomodori o altri cibi acidi in padelle di ferro aggiunge ferro anche agli alimenti.

Quanto hai bisogno?

La dose giornaliera raccomandata di ferro per uomini e donne di tutte le età è di 14 mg al giorno. Per combattere l'anemia, è necessario ulteriore ferro per un periodo di settimane o mesi.

Se consumi meno ferro attraverso la tua dieta o perdi a causa di forti emorragie mestruali, sanguinamento gastrico o cancro, il tuo corpo attirerà ferro dalle sue riserve. All'inizio non ci sono sintomi, ma con la diminuzione delle riserve di ferro, diminuisce anche la capacità del corpo di produrre globuli rossi. Il risultato è l'anemia da carenza di ferro. Questa malattia è caratterizzata da: affaticamento, debolezza, pallore, mancanza di respiro, palpitazioni e maggiore suscettibilità alle infezioni.

Gli integratori di ferro devono essere assunti solo sotto controllo medico. L'automedicazione può essere pericolosa! Inoltre, può mascherare una causa di anemia, come un'ulcera sanguinante.

Alcuni studi mettono in correlazione l'eccesso di ferro con un aumento del rischio di malattie croniche. Tra questi: malattie cardiache e cancro al colon. Il ferro in eccesso può essere pericoloso, soprattutto per gli adulti con tendenza genetica ad assorbirlo eccessivamente (emocromatosi). I bambini sono anche particolarmente sensibili al dosaggio eccessivo di ferro.

Se hai notato uno dei sintomi sopra elencati, consulta il tuo medico. La carenza di ferro può danneggiare la tua salute, oltre ad essere causa di gravi malattie.