5 consigli per la cura dei capelli in inverno

La temperatura è scesa e la cura dei capelli invernale deve essere raddoppiata. Oltre a sfruttare il freddo di questa stagione, che passa così velocemente in Brasile, un'attenzione particolare va posta ai fili.

Potresti aver sentito la famosa frase: "Evita di lavarti i capelli con acqua molto calda". Il dermatologo Vinícius Novaes spiega che “a causa dell'abbassamento della temperatura, di solito fai bagni più caldi e più lunghi. Così l'acqua calda rimuove i lipidi essenziali (l'olio dal cuoio capelluto), che ha la funzione di proteggere e lubrificare i fili ”.

Secondo il dottor Vinícius, non è consigliabile lavare i capelli in inverno, o in qualsiasi stagione, con acqua calda, poiché facilita la rottura dei capelli, la comparsa delle doppie punte e l'asciugatura dei capelli.

In alcuni casi, può verificarsi anche un fattore di compensazione. In altre parole, "il corpo capisce che man mano che i lipidi lubrificanti sono stati rimossi, il cuoio capelluto ha bisogno di sostituirli, con questo produce in eccesso e può lasciare i capelli con molto olio e seborrea (forfora).

Per aiutarti a trattare correttamente le tue ciocche e mantenere la salute e l'aspetto di capelli sani durante il periodo più freddo dell'anno, il dermatologo Vinícius Novaes ha separato 5 piccoli segreti per te. Divertiti e dai un'occhiata ai nostri consigli per la cura della pelle invernale e per perdere peso.

Consigli per la cura dei capelli invernali

Ирина Мещерякова / iStock

1. Prestare attenzione alla temperatura dell'acqua

Un bagno caldo e rilassante in inverno è senza dubbio un'ottima opzione! Ma la temperatura dell'acqua diventa un pericolo quando si tratta di capelli.

Durante il freddo si consiglia di fare il bagno con acqua tiepida per non disidratare le ciocche, aumentando la caduta e desquamazione del cuoio capelluto.

iprogressman / iStock

2. L'idratazione è la parola d'ordine

Idratare le ciocche è estremamente importante per mantenere la bellezza dei capelli indipendentemente dalla stagione, ma in inverno è fondamentale. Secondo il Dr. Vinícius, è importante usare lo shampoo e il balsamo ideali per il tuo tipo di capelli; aiuta molto.

Il primo passo è eseguire una pulizia profonda dei fili. Per questo, si consiglia di utilizzare uno shampoo che contenga il minor numero di residui possibile, solitamente prodotti incolori. Dopo la pulizia è necessario idratare con il balsamo, che dovrebbe essere usato in piccola quantità e solo alle estremità dei fili.

torwai / iStock

3. Guarda la tua asciugatrice

Una mano sul volante per molte persone, l'asciugatrice deve essere utilizzata con cautela. Il motivo è che l'aria calda rilasciata dal dispositivo danneggia lo stelo dei fili e finisce per indebolirli.

Per evitare che ciò accada, i professionisti consigliano l'applicazione di un protettore termico o un riparatore di punte per proteggere i fili dal vapore caldo. In questo modo sarà possibile mantenere i capelli forti e sani.

fizkes / iStock

4. Evita di dormire con i capelli bagnati

Questo è sicuramente uno dei consigli che tutti i genitori trasmettono ai propri figli. Di generazione in generazione, chi non ha mai sentito dire "non dormire con i capelli bagnati" nella vita?

Secondo il dermatologo Vinícius Novaes, "non si dovrebbe dormire con i capelli bagnati, perché indeboliscono i capelli e può facilitare la comparsa di funghi e batteri, provocandone la caduta".

continua a leggere