Caixa Econômica lancia la campagna per la rinegoziazione del debito

Il 28 maggio, Caixa Econômica Federal - CEF ha lanciato la campagna Você no Azul. L'obiettivo della banca è ridurre il proprio portafoglio debitori per più di 360 giorni. Caixa stima che quasi 3 milioni di clienti in tutto il paese possano negoziare il pagamento del debito. Sono 300mila le piccole imprese e 2,6 milioni le persone con debiti arretrati da quasi un anno.

You in the Blue Campaign durerà fino al 22 agosto 2019

Per i pagamenti in contanti saranno concessi sconti tra il 40% e il 90% dell'importo totale del debito, comprese multe e interessi. Lo sconto che verrà concesso a ciascun titolare di conto terrà conto della tipologia e della durata del debito. Il pagamento verrà effettuato tramite distinta bancaria emessa da Caixa. Considera il rimborso dell'imposta sul reddito o il pagamento anticipato del 13 ° stipendio per risolvere questo problema!

CEF informa che oltre agli sconti per saldare i debiti in questa campagna, ci sono altre alternative per negoziare i debiti. Qui sul sito condividiamo diverse strategie e suggerimenti di trading, leggi di più in " Come uscire dal rosso: vedi come pianificare e risparmiare " e in " Carta di credito: 05 consigli per uscire dal rosso "

Come negoziare?

La banca offre diversi canali di servizio per la campagna Você no Azul affinché i clienti possano negoziare i propri debiti:

  • Per telefono : 0800 726 8068;
  • Attraverso Internet : su questo sito web della campagna, lo sconto viene calcolato automaticamente dal sistema CEF. Per questa opzione, i dati di registrazione come numero di telefono e indirizzo devono essere precedentemente aggiornati;
  • Agenzie mobili : alcune città riceveranno camion CEF che fungeranno da agenzie esclusive per la negoziazione della campagna. In questo caso la trattativa sarà di persona;
  • Social network : il cliente può fare trading tramite Twitter o Facebook Messenger dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 20:00;
  • Con WhatsApp : per fare trading tramite questo canale basta aggiungere il numero 0800726068 ai contatti del cellulare e inviare il numero CPF. Quindi, aspetta solo il ritorno della CEF;

Anche la carta di credito è facile

Chiunque sia aggiornato con le fatture della carta Caixa può anche negoziare. Verifica gli importi che verranno comunque addebitati nelle prossime fatture. Se il saldo della tua carta è troppo alto, ovvero ci sono molti acquisti a rate, potrebbe valere la pena negoziarlo. In questo caso è importante verificare se ci saranno anche sconti, non essendoci ritardi. Controlla anche se ti verranno addebitati interessi o commissioni. In tal caso, non ha senso anticipare questo pagamento. Il canale di contatto per questa negoziazione è attraverso i telefoni:

  • Carte Platinum, Nanjing, Black e Infinite: telefoni 4004 9001 (maiuscolo) o 0800 940 9001 (altre città);
  • Altre carte: telefoni 4004 9009 (capitali) o 0800 940 9009 (città dell'entroterra).

Per chi ha fatture scadute, i numeri di contatto per la trattativa sono: 4003-1152 (capitali) o 0800 200 5678 (altre città). Ottieni il massimo sconto possibile con la riduzione di multe e interessi. Un buon affare è regolare solo il pagamento dell'importo principale. Una trattativa perfetta è riuscire a pagare una parte dell'importo principale del debito, senza sanzioni e interessi.

Negoziazione con altre banche

Hai letto l'articolo " Negoziazioni di debito: 5 segreti per concludere l'affare migliore " qui sul nostro sito web? Chi lo legge sa già che la fine del trimestre è il momento migliore per negoziare con le banche. In altre parole, il mese di agosto è un mese chiave per ottenere sconti. Uno dei 05 segreti che vi diciamo riguarda una regola contabile a cui le aziende sono vincolate. Le aziende e le banche hanno una scadenza per considerare la possibilità di ricevere il pagamento del debito. Se non lo ricevono entro tale periodo, dovrebbero considerare questi importi persi. Ricevere una quota minore del debito diventa un vantaggio. Gli altri segreti riguardavano quanto chiedere uno sconto.

Quindi vale la pena contattare il proprio direttore di banca o la carta di credito per chiedere uno sconto su un debito che esiste da più di 01 anno. Anche se non esiste una campagna specifica per questo. Segui i nostri consigli, regola i tuoi debiti, cogli l'occasione per cambiare le tue abitudini e cerca la tua indipendenza finanziaria.

Samasse Leal

Appassionata di diritto, Samasse Leal è una specialista in diritto dei consumatori, laureata al PUC-Rio. Coautrice e revisore tecnico dell'opera Use the Laws in Your Favour, ha partecipato a diverse edizioni del programma Sem Censura (TVE) e di programmi radiofonici, parlando di diritti per il grande pubblico. Nei quasi 20 anni della sua carriera ha lavorato in grandi studi legali, aziende, un'associazione di tutela dei consumatori e attualmente lavora nell'area investor relations di una multinazionale spagnola.