5 integratori per aumentare la tua immunità

In generale, è possibile ottenere tutti i nutrienti essenziali con una dieta equilibrata. A volte, tuttavia, può essere più difficile, soprattutto quando si invecchia e il corpo ha difficoltà ad assorbire vitamine e minerali. In questi momenti, gli integratori possono aiutare.

Innanzitutto, potresti aver bisogno di meno calorie (quindi è importante che le calorie ottenute siano ricche di nutrienti). Quindi, è probabile che una malattia, un farmaco o un intervento chirurgico esauriscano le riserve o compromettano l'assorbimento, poiché i loro bisogni aumentano. Ecco cinque integratori che dovrebbero essere considerati con il tuo medico. Dai un'occhiata anche agli 8 consigli per assumere i tuoi integratori!

Vitamina C

La vitamina C è un ottimo alleato del nostro sistema immunitario. Questo perché aiuta nell'azione antiossidante e contribuisce combattendo i radicali liberi. La vitamina C aiuta anche a prevenire i danni muscolari causati dall'esercizio, il che fa sì che molti atleti scelgano di integrarlo.

Calcio

A molte persone anziane si consiglia di assumere un integratore di calcio (solitamente combinato con vitamina D, che aiuta l'assorbimento) per prevenire l'osteoporosi. Un integratore che contiene magnesio è solitamente indicato perché si richiede un equilibrio tra i due minerali per ottenere una salute ossea ottimale.

Vitamina D

Il nutriente ha diversi benefici per la salute, come l'aumento della forza muscolare, della funzione e dell'equilibrio. Inoltre, alcuni studi suggeriscono che la vitamina D può offrire protezione contro vari tipi di cancro, sclerosi multipla e malattia di Parkson. Può essere prodotto nell'organismo dall'azione della luce solare a contatto con la pelle. Con l'avanzare dell'età, la pelle sintetizza molto meno vitamina D, quindi consuma cibi ricchi di questa vitamina (come il pesce azzurro) o prendi un integratore.

Omega 3

Se non ti piace il pesce azzurro, considera gli integratori a base di oli di pesce o acidi grassi omega-3. Sono essenziali per la salute del cuore e del cervello. Gli integratori di olio di fegato di merluzzo sono una buona fonte, ma contengono anche vitamina A. Quindi, non dovresti combinarli con altri integratori che includono vitamina A. 

Probiotico

Un integratore probiotico può migliorare la salute gastrointestinale mantenendo un buon livello di batteri "amici" nell'intestino - questo aiuta a tenere sotto controllo condizioni mediche come la candidosi. Gli integratori probiotici sono particolarmente utili dopo l'assunzione di antibiotici, che riducono il numero di batteri "amici".