Perché non dovresti starnutire?

Starnutire in pubblico è tanto imbarazzante quanto rozzo, soprattutto in una stanza tranquilla. Cercare di smettere di starnutire può avere le migliori intenzioni (per gentilezza o non voler attirare l'attenzione), ma può portare a una condizione medica rara e pericolosa.

È accaduto a un uomo di 34 anni nel Regno Unito, secondo un caso riportato dal British Medical Journal. Dopo aver tentato di soffocare lo starnuto coprendosi la bocca e il naso, ha sentito una sensazione di scoppio in gola. Il suo collo iniziò a gonfiarsi e aveva problemi a parlare. Dopo sette giorni in ospedale, dove si è nutrito attraverso un sondino nasogastrico, è riuscito a riprendersi. Ma come è successo?

Quando il muco, un allergene, un oggetto o un insetto entra nel naso, l'istinto naturale del corpo è quello di espellere il corpo estraneo attraverso uno starnuto. Il diaframma ei muscoli tra le costole si contraggono per espellere l'invasore. È un riflesso automatico (e incontrollabile), che mira a liberare le vie aeree del corpo.

Uno starnuto è molto potente. A seconda delle dimensioni del naso e della capacità dei polmoni, la velocità può raggiungere i 160 km / h! Chiudere il naso o la bocca farà sì che l'aria trovi altri percorsi e causi danni inaspettati.

A seconda delle dimensioni del naso e della capacità dei polmoni, la velocità può raggiungere i 160 km / h!

"Se si tenta di sopprimere l'aria che esce dai polmoni, si può danneggiare la posizione delle ossa dell'orecchio", avverte il dottor Jeffery Gallups, direttore dell'ENT Institute, specializzato in problemi di orecchio, naso e gola ad Atlanta . La forza dell'aria compressa nelle trombe di Eustachio può influenzare i timpani e le ossa più piccole che vibrano quando sentiamo i suoni.

Leggi anche: Le sorprendenti confessioni di un virus influenzale

Un'altra possibilità, sebbene molto rara, è la rottura spontanea della faringe. È successo all'uomo non identificato nel Regno Unito. Lo starnuto che conteneva fece sì che le bolle d'aria invadessero i tessuti del collo e del torace. "Fermare gli starnuti bloccando le vie aeree è una mossa pericolosa", afferma l'autore dello studio pubblicato sul British Medical Journal, "e dovrebbe essere evitata in quanto può portare a numerose complicazioni". Se hai l'osteoporosi o hai avuto un aneurisma cerebrale, le conseguenze possono essere anche peggiori.

Poiché non ci sono modi sicuri per trattenere uno starnuto, vai avanti. Presta attenzione, tuttavia, a chi ti circonda. Starnutisci in un fazzoletto o all'interno del gomito, ma poi gettalo o lavati per evitare i germi.

DI ELIZABETH MANNEH