Perché l'acqua potabile è importante? Vedi 6 consigli per rimanere idratato

Non dovrebbe essere una novità per te sentire la raccomandazione di bere una quantità sufficiente di acqua ogni giorno. Diversi esperti sottolineano che questa è un'abitudine che dovrebbe essere acquisita da tutti. Ma perché l'acqua potabile è importante? Quali sono i principali vantaggi che porta? Nella Giornata Mondiale dell'Acqua, capisci come l'acqua può fare la differenza nella tua vita e come bere di più ogni giorno con tecniche semplici!

Come forse già saprai. l'acqua potabile è una delle abitudini più importanti per avere una vita sana. Oltre a portare innumerevoli benefici a tutto il corpo, l'acqua tratta i reni, che senza di essa possono sviluppare calcoli. Si formano quando i reni non hanno abbastanza liquido per dissolvere il calcio e altre sostanze che il corpo elabora regolarmente.

Cosa succede quando il corpo non beve abbastanza acqua?

Le conseguenze di non bere abbastanza acqua al giorno possono variare, ma di solito si verificano diversi problemi. Comprendi alcuni di loro:

1. Il tuo intestino potrebbe non essere regolato

Il riassorbimento dei nutrienti nell'intestino è essenziale per garantire che il tuo corpo riceva tutto ciò di cui ha bisogno per rimanere in salute. Quando non c'è abbastanza acqua, invece, le scorie si solidificano e possono provocare fastidi e dolori addominali, oltre alle emorroidi.

2. Affaticamento eccessivo

L'acqua è necessaria anche affinché le cellule funzionino e producano energia sufficiente per il funzionamento del corpo. Quando è carente, le cellule lavorano meno per consumare meno energia, il che può portare a stanchezza e affaticamento.

3. Problemi renali

Forse uno dei problemi più noti e immediati del non bere acqua è l'impatto che la mancanza di abitudine ha sui reni. Gli organi sono direttamente responsabili del filtraggio e della pulizia dell'organismo e per questo hanno bisogno di acqua. Da lì possono sorgere i temuti calcoli renali, che causano un dolore enorme.

4. Dolori articolari

Come il corpo umano in generale, la cartilagine è formata principalmente dall'acqua. Pertanto, quando è colpa, possono comparire problemi articolari.

Non posso bere abbastanza acqua ogni giorno. Cosa posso fare?

Molte persone non sono in grado di bere la quantità d'acqua necessaria al giorno per il corpo. Questo numero varia da persona a persona, ma si stima che, per un adulto sano, siano necessari 2 L per mantenere il funzionamento del corpo. Ma come gestire il bere tutto? Abbiamo separato 6 semplici trucchi che ti aiuteranno a rimanere idratato:

1. Utilizzare una sveglia sul telefono

Configura il telefono per ricordarti di bere. Questo è un modo semplice per non lasciarti distrarre dalle richieste quotidiane, che possono farti dimenticare di ingerire parte del liquido. Cerca di dividere i tempi regolarmente.

2. Varia i tipi che bevi

Aumenta il livello di idratazione incorporando acque aromatizzate o gassate nella tua routine quotidiana. L'acqua frizzante ha lo stesso vantaggio dell'acqua normale e la frutta aggiunge sapore. Sapevi infatti che le bibite fatte in casa si possono fare con l'acqua frizzante? Allora dai un'occhiata a queste incredibili ricette.

Ma stai lontano dall'acqua tonica, che ha aggiunto sodio e zucchero! Puoi anche mangiare frutta e verdura con un alto contenuto di acqua, come anguria, cetriolo, pomodoro, uva e ciliegia. Scopri anche cosa sono i frutti di stagione e divertiti!

3. Optare per una bottiglia contrassegnata

Le bottiglie che indicano la quantità nella plastica sono utili per sapere quanto stai assumendo ogni giorno. Se non ne hai uno così, nessun problema: fissa l'appuntamento con la penna.

4. Mettete la bottiglia in frigorifero

Anche se la temperatura varia da persona a persona, è più probabile che beva più acqua quando fa freddo.

5. Prima di mangiare, bevi un bicchiere

Oltre a farti bere un po 'più di acqua al giorno, bevi prima di mangiare per aiutarti a perdere peso, secondo uno studio pubblicato sulla rivista Obesity.

6. Anche tè, latte e isotonici possono aiutare

Le tisane, il latte e gli isotonici possono contribuire all'idratazione, purché non contengano troppo zucchero. La caffeina può avere un lieve effetto diuretico e stimolare i reni ad eliminare l'acqua, mentre le bibite zuccherate "attingono l'acqua dal tessuto circostante per diluire lo zucchero concentrato e ridurre l'idratazione", secondo i ricercatori. I tè, oltre a idratare, possono portare numerosi benefici all'organismo.

Dopo tutti questi suggerimenti, speriamo che tu abbia una vita più idratata. L'acqua, oltre a dissetare, apporta al tuo corpo molti nutrienti e minerali e migliora la tua pelle. Bevi sempre acqua!