15 malattie che puoi prevenire lavando le mani correttamente

Che si tratti di stare alla larga dal nuovo coronavirus , o da semplici malattie respiratorie, il lavaggio delle mani dovrebbe essere la regola igienica di base da adottare.

Perché lavarsi le mani è così importante?

In breve e anche in modo abbastanza evidente: perché hai le mani sporche. Quando entrano in contatto con varie persone, animali, cibo e superfici, catturano migliaia di germi, batteri, virus e altre cose sgradevoli che possono farti ammalare se entrano nel tuo corpo.

“Ci tocchiamo gli occhi, il naso e la bocca con le mani più spesso di quanto pensiamo. E questo può consentire l'inoculazione diretta di germi nelle nostre mucose ”, spiega la dottoressa Janet Haas, direttrice dell'Epidemiologia del Lenox Hill Hospital.

“Usiamo le nostre mani anche per preparare e mangiare il cibo. Per questo le mani non adeguatamente pulite possono contaminare il cibo che noi e altre persone mangeremo ”.

Ma lavarsi le mani ha il potere di ridurre al minimo o addirittura eliminare questi rischi, per te e per chi ti circonda.

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), il semplice gesto di lavarsi le mani può ridurre fino al 40% il rischio di contrarre malattie virali, come influenza, mononucleosi e norovirus. Oltre a prevenire diarrea, infezioni allo stomaco, congiuntivite e mal di gola.

Lavati bene le mani

Che tu ci creda o no, ma secondo uno studio pubblicato sul Journal Of Environmental Health, solo il 5% delle persone si lava le mani correttamente.

Janet Haas dice che il trucco è strofinare il sapone su tutte le parti delle mani, poiché è l'attrito che rimuove i germi. Inoltre, è anche importante ricordarsi di lavarli per un periodo di tempo sufficientemente lungo.

“Strofina per 20 secondi, assicurandoti che il sapone venga a contatto con le dita e i palmi. E non dimenticare i pollici! ”, Consiglia. "Ed evita di chiudere il rubinetto con le mani pulite: chiudilo con un asciugamano, con il polso o con il gomito, in modo da mantenere le mani pulite."

Scopri subito 15 malattie che puoi evitare con un accurato lavaggio delle mani. E goditi e controlla anche 40 cose sulla tua salute che i medici vogliono che tu sappia!

/ iStock

Coronavirus

Come sicuramente già saprai, siamo tutti interessati al coronavirus, o COVID-19. Questo nuovo virus può portare a polmonite, insufficienza respiratoria acuta e persino alla morte, soprattutto negli anziani e nelle persone con malattie croniche. 

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), il tasso di mortalità può raggiungere il 3,4%. Oltre ad essere facilmente trasmesse attraverso le goccioline respiratorie e ad avere un periodo di incubazione fino a 14 giorni, le persone infette possono essere portatrici asintomatiche del virus, il che significa che possono trasmetterlo inconsapevolmente ad altri.

Quindi, come puoi proteggerti e aiutare a rallentare la diffusione di questa malattia? Evitare il contatto ravvicinato con i malati, restare a casa se non ti senti bene e - hai indovinato - lavarti le mani regolarmente e adeguatamente. 

Questo approccio è stato utilizzato in passato per combattere vari contagi, siano essi epidemie o pandemie. 

grinvalds / iStock

Norovirus

A differenza dell'influenza, che richiede da 50 a 100 particelle virali affinché si verifichi la contaminazione, nel caso del norovirus ne basta una sola.  

Ma un buon lavaggio delle mani vecchio stile può aiutare a prevenire le complicazioni gastrointestinali che derivano da questa infezione. 

Lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone infatti supera anche l'uso di disinfettanti per le mani a base alcolica (che non sono altrettanto efficaci contro il norovirus) o la disinfezione vigorosa delle superfici. 

Secondo uno studio pubblicato sulla Royal Society Open Science, le superfici lavate riducono la trasmissione del norovirus fino al 60%, mentre il lavaggio delle mani - se fatto dalla maggior parte delle persone, ad esempio, in crociera - potrebbe interrompersi completamente un'epidemia.

Wavebreakmedia / iStock

L'influenza

L'influenza può essere mortale, e non solo per le persone molto giovani, molto vecchie o con una bassa immunità.

Quindi, oltre al vaccino antinfluenzale, adottare l'abitudine di lavarsi regolarmente le mani è una misura preventiva essenziale, soprattutto quando si è esposti a germi influenzali senza saperlo.

"Ogni malattia infettiva ha quello che viene chiamato un periodo di incubazione - il tempo tra l'esposizione e la malattia - e alcune mostrano segni quando si inizia ad ammalarsi, ma non mostrano sintomi specifici di una particolare malattia", dice Haas.

"In molti casi, le malattie infettive, come l'influenza, possono essere trasmesse prima che una persona abbia segni e sintomi della malattia".

Quindi lavarsi le mani può garantire di non essere infettati involontariamente. Scopri anche come porre fine a raffreddori e influenza con 20 consigli efficaci!

fizkes / iStock

Congiuntivite 

Quando i tuoi occhi iniziano a lacrimare frequentemente, diventano appiccicosi e pruriginosi - e, al mattino, hanno una crosta con "briciole" - probabilmente hai la congiuntivite.

Mentre le persone si sfregano gli occhi per alleviare il disagio e poi toccano l'ambiente, i virus oi batteri che causano la congiuntivite si diffondono su tutti i tipi di superfici, dove possono vivere per ore o addirittura giorni. E sono i bambini a essere particolarmente a rischio di infezione e trasmissione.

"I bambini esplorano il mondo che li circonda in modo tattile, quindi sono più esposti a superfici contaminate rispetto agli adulti", spiega Neha Vyas, specialista in medicina di famiglia.

“Di conseguenza, nei bambini può verificarsi qualsiasi infezione virale o batterica. Sono a maggior rischio di infezioni agli occhi, mal di gola, infezioni della pelle, infezioni polmonari e infezioni genito-urinarie e gastrointestinali. "

Pertanto, è molto importante che i genitori insegnino, nella fase iniziale, le corrette tecniche di lavaggio delle mani per i loro figli. 

Un buon modo per assicurarsi che si lavino le mani abbastanza a lungo è chiedere loro di cantare "Happy Birthday" due volte mentre si insaponano. 

Scopri come alleviare il disagio della congiuntivite con questi suggerimenti!

continua a leggere