Corteccia di salice bianco: l'AAS naturale

Utilizzata da migliaia di anni per trattare febbri e mal di testa, la corteccia di salice bianco contiene un precursore del più popolare antidolorifico usato oggi: l'aspirina o l'acido acetilsalicilico (AAS).

Ulteriori informazioni sull'emicrania.

Che è

La corteccia proviene dall'imponente salice bianco, che può raggiungere i 22,5 m di altezza. In Cina, le sue proprietà medicinali sono state apprezzate per secoli, tuttavia, fu solo nel XVIII secolo che questa pianta fu riconosciuta come analgesico e riduttore di febbre (antipiretico) dalle società occidentali.

Nel 1828, il principio attivo della pianta, la salicina, fu isolato da scienziati tedeschi e francesi, e 10 anni dopo, i chimici europei produssero acido salicilico, un "cugino chimico" dell'acido acetilsalicilico, creato in seguito da una pianta diversa. che conteneva salicina, l'ulmaria (barba di capra).

La corteccia di salice bianco - essiccata, concentrata e confezionata in capsule - è la fonte di un potente antidolorifico naturale.

Alla fine del XIX secolo, AAS iniziò a essere prodotto e commercializzato come un nuovo e più sicuro analgesico rispetto agli oli di gualtéria e betulla nera. Cioè, queste piante erano comunemente usate all'epoca per alleviare il dolore. Tutte le parti del salice bianco contengono salicina, ma le concentrazioni sono più elevate nella corteccia. Deve essere raccolto da alberi da 2 a 5 anni.

Il salice alba , o salice bianco, è la specie più popolare per uso medicinale. Ma anche altri tipi di salice sono ricchi di salicina, tra cui Salix fragilis , Salix purpurea (salice viola) e Salix daphnoides (salice viola). Queste specie sono spesso vendute semplicemente come corteccia di salice nei negozi di alimenti naturali.

Indicazioni:

- Allevia il dolore acuto e cronico, inclusi schiena e collo, mal di testa e dolori muscolari.

- Riduce l'infiammazione dell'artrite.

- Può abbassare la febbre.

Maggiori informazioni su artite a questo link.

ATTENZIONE:

- Le donne incinte o che allattano al seno dovrebbero consultare il proprio medico prima di prendere la corteccia di salice bianco. La tua sicurezza non è stata ancora stabilita in queste situazioni.

- Promemoria:

Se hai un problema di salute, parla con il tuo medico prima di assumere integratori.

Cosa stai facendo

Nel corpo umano, la salicina della corteccia di salice bianco viene metabolizzata e quindi forma acido salicilico, che allevia il dolore, l'infiammazione e la febbre. Sebbene la pianta agisca più lentamente dell'AAS, i suoi effetti benefici sono più prolungati e provoca meno reazioni avverse. In particolare, non causa sanguinamento gastrico, uno degli effetti collaterali più gravi dell'ASA.

Vantaggi principali:

La corteccia di salice bianco può essere molto efficace per alleviare il mal di testa e il dolore muscolare acuto. Inoltre, può alleviare tutti i tipi di dolore cronico, compreso il dolore alla schiena e al collo. Quando consigliato per l'artrite, soprattutto in caso di dolori alla schiena, alle ginocchia e ai fianchi, aiuta ad alleviare gonfiori e infiammazioni, aumentando la mobilità. La corteccia di salice bianco funziona anche per alleviare i crampi mestruali. In linea di principio, la salicina interferisce con l'azione di sostanze chimiche simili agli ormoni chiamate prostaglandine che possono contribuire all'infiammazione e causare dolore.

Benefici addizionali:

Anche la corteccia di salice bianco, come l'AAS, abbassa la febbre.