Come lavare i vestiti con l'aceto: 6 consigli per risparmiare subito!

Sapone, candeggina, ammorbidente… vengono spesi così tanti prodotti che il semplice lavaggio dei vestiti può finire per pesare sul budget. Per fortuna c'è un grande alleato presente nella nostra cucina e alcuni accorgimenti che aiutano l'economia domestica. Impara come lavare i vestiti con l'aceto e sostituire i prodotti per la pulizia, nonché come usare l'aceto nel bucato in altri modi:

1 Utilizzare una sola tazza di aceto durante il lavaggio

È possibile ottenere diversi vantaggi aggiungendo una tazza di aceto bianco alla biancheria nel ciclo di risciacquo della lavatrice. Vedi alcuni di loro:

  • Elimina i batteri dai vestiti sporchi, soprattutto pannolini e oggetti simili.
  • Lasciare gli indumenti lasciando la macchina con un odore di pulito, eliminando l'uso di ammorbidenti. A meno che, ovviamente, non desideri vestiti con un profumo più pronunciato.
  • Scegli come target piccole quantità di indumenti bianchi.
  • Elimina la lanugine e l'elettricità statica dagli indumenti.
  • Rassoda il colore dei tessuti appena tinti.

2 Pulite la lavatrice

Un modo semplice per pulire i residui di sapone e disinfettare periodicamente la lavatrice è versarvi 2 tazze di aceto e lasciare che la macchina esegua un ciclo completo senza bucato o sapone.

Se la macchina è molto sporca, riempite il cestello con acqua molto calda, aggiungete 7,5 litri di aceto e lasciate lavare per 8-10 minuti. Spegnere la macchina e lasciare riposare la soluzione per 1 notte. La mattina successiva, svuotare il tamburo della macchina e avviare un ciclo completo.

3 Non lasciare che i vestiti rossi sbiadiscano

A meno che tu non abbia una passione per i vestiti tinti di rosa, prendi una semplice precauzione per non lasciare che i vestiti rossi - o tinti con altre tonalità forti - macchino gli altri. Immergere il bucato nuovo con alcune tazze di aceto per 10-15 minuti prima del primo lavaggio. Preoccupati per i vestiti sbiaditi, mai più!

4 Elimina l'ingiallimento dai vestiti

Per ripristinare il colore originale dei vestiti giallastri, immergere i pezzi per 1 notte in una soluzione di 12 parti di acqua calda e 1 parte di aceto. Lavali al mattino.

5 Ammorbidisci copriletti e coperte

Aggiungere 2 tazze di aceto bianco all'acqua di risciacquo della lavatrice (o un serbatoio pieno d'acqua) per rimuovere i residui di sapone dalle trapunte di cotone e dalle coperte di lana prima dell'asciugatura. Questo li lascerà anche puliti e morbidi come nuovi.

6 Spruzzare i vestiti per eliminare le ammaccature

In un mondo perfetto, i vestiti lavati dovrebbero già uscire dall'asciugatrice. Finché ciò non accade, le ammaccature degli indumenti asciutti possono essere rimosse spruzzando una soluzione di 1 parte di aceto e 3 parti di acqua.

Dopo aver spruzzato l'intero pezzo, senza dimenticare nessuna parte, appendi i vestiti e lasciali asciugare. Per alcuni vestiti, questa soluzione può essere anche migliore della stiratura; è sicuramente molto meno aggressivo per i tessuti.

Vuoi scoprire altri modi creativi per goderti i prodotti di tutti i giorni? Dai un'occhiata ai 13 modi per usare il tuo shampoo per la pulizia e agli incredibili usi dello smalto per unghie!

Di Iana Faini