Impara a differenziare l'emicrania

Quando si tratta di mal di testa, quello che vogliamo di più è sapere come sbarazzarsene. Ma prima di tutto è importante sapere dove si trova il dolore.

A seconda di dove fa più male, possiamo identificare in precedenza un semplice mal di testa o una grave emicrania.

Inoltre, conoscendo i sintomi, impari a distinguere quando puoi affrontare il dolore a casa e quando dovresti vedere un medico.

Conoscere, quindi, le principali differenze tra cefalea ed emicrania, le sue cause e le cure appropriate.

Cause di mal di testa

Il mal di testa può derivare da tensione nervosa, lesioni o pizzicamento di un nervo. Quando i muscoli della testa, del viso o del collo si contraggono, i vasi sanguigni circostanti si restringono molto e poi si dilatano per compensare la pressione.

Le fibre nervose reagiscono allo stiramento dei vasi sanguigni inviando messaggi di dolore al cervello.

Alcune sono le reazioni del corpo a un cattivo stile di vita. Ad esempio: pasti irregolari, cattiva postura e stress eccessivo.

Altre cause comuni di mal di testa sono:

  • Infezioni generalizzate
  • Mancanza di sonno
  • Eccesso di alcol
  • Effetto di rimbalzo degli antidolorifici
  • Infiammazione locale (da seni, orecchio o denti)
  • Effetti ormonali (tensione premestruale)

Sintomi di mal di testa

È possibile che il dolore venga notato in tutta la testa o solo in una parte di essa.

Inoltre, questa sensazione può variare da un dolore superficiale a un colpo improvviso o un dolore profondo e pulsante.

Trattamento per il mal di testa

Il mal di testa occasionale può essere curato a casa, utilizzando semplici antidolorifici, erbe medicinali o tecniche di rilassamento.

Se i tuoi mal di testa sono frequenti e gli antidolorifici vengono utilizzati più di una volta alla settimana, consulta il tuo medico. Potresti dover cambiare il tuo stile di vita.

Trattamento domiciliare per il mal di testa

→ Olio analgesico alla menta

Metti 2 tazze di foglie di menta fresca in un contenitore pulito. Quindi coprire le foglie con olio d'oliva, riempiendo quasi il barattolo.

Aggiungere 1 cucchiaio di vodka o alcool isopropilico e coprire bene. Mettilo al sole e lascia che la menta si impregni per almeno 2 settimane.

Per saperne di più: 20 oli essenziali e le loro funzioni curative

Scolare il liquido in una bottiglia o bottiglia pulita e aggiungere gocce di tintura di benzoino (disponibile nelle farmacie e nei negozi di alimenti naturali) per preservare l'olio. Conserva l'olio in un luogo buio e fresco.

L'olio di menta piperita, massaggiato sulla fronte e sulle tempie, può ridurre il mal di testa. Scopri altre 23 piante ed erbe naturali che possono migliorare la tua vita.

Cause di emicrania

Le emicranie si verificano quando i trigger - odori forti, poco o molto sonno, luci intense, fluttuazioni ormonali - attivano il nervo trigemino, il nervo più grande situato nella testa.

Quando viene attivato, rilascia sostanze chimiche che causano infiammazione intorno ai vasi sanguigni e ai nervi del cervello, creando dolore.

L'emicrania può essere annunciata con un'aura che influisce sulla vista. Quindi, può verificarsi un dolore lancinante o lancinante, di solito intorno a uno o entrambi gli occhi, sulla fronte o sulle tempie. Se non trattata, è probabile che duri per ore o giorni.

Sintomi di emicrania

A differenza del mal di testa, l'emicrania genera una serie di sintomi, che possono includere, oltre al dolore, anche:

  • Nausea
  • Malattia
  • Mancanza di appetito
  • Sensibilità alla luce e al suono

Trattamento per l'emicrania

Sebbene non esista una cura per l'emicrania, esistono farmaci che possono trattare le convulsioni o ridurne la frequenza.

Inoltre, anche i cambiamenti dello stile di vita aiutano e dovrebbero essere la base per la gestione dell'emicrania.

Ad esempio, prova a camminare mezz'ora ogni giorno. Durante l'orario di lavoro, alzati frequentemente e fai una passeggiata. Fai pranzi sani al lavoro.

Cerca di smettere di fumare, poiché questa dipendenza può causare molti altri mali. Inoltre, ridurre anche il consumo di alcol.

Infine, impara esercizi di rilassamento (respirazione profonda) e praticali due volte al giorno.

Quando vedere un dottore?

Consultare urgentemente un medico se il mal di testa compare all'improvviso, senza una ragione apparente.

Inoltre, consultare se sembra associato a debolezza, intorpidimento o formicolio agli arti; perdita parziale di coscienza; disturbo; Febbre alta; o eruzione cutanea.

Assicurati di controllare anche 40 cose sulla tua salute che i medici vogliono che tu sappia!