Congiuntivite: allevia il disagio con 4 soluzioni fatte in casa

Questa condizione, che ha gli occhi irritati, pruriginosi e una secrezione purulenta, deriva dall'infiammazione della membrana che riveste la parte bianca degli occhi e la faccia interna delle palpebre. Può essere causato da virus o, meno frequentemente, da batteri o allergie stagionali. È così contagioso che se tuo figlio è infetto, dovrai rimanere a casa fino a quando l'infezione non sarà passata. La congiuntivite infettiva in un occhio garantisce praticamente che si diffonderà all'altro occhio.

Prima cura

Segui questi passaggi immediatamente se tu o una persona cara sospettate di avere una congiuntivite.

  • Rimuovere le lenti a contatto, se le si utilizza, e pulirle accuratamente. Se puoi, indossa gli occhiali finché i tuoi occhi non sono completamente guariti. La rimozione delle lenti a contatto accelera il recupero e previene la reinfezione.
  • Getta via i prodotti per il trucco degli occhi che hai usato (potrebbero essere infetti) e non usare più il trucco fino a quando la congiuntivite non è scomparsa.
  • Lavati le mani più volte al giorno.
  • Non condividere asciugamani, federe, colliri o trucco per gli occhi con i membri della famiglia che hanno la congiuntivite.
  • Lavare lenzuola, federe e asciugamani dei membri della famiglia infetti in acqua calda e separarli dai vestiti del resto della famiglia.

Usa un tranquillante al miele

Mettere tre cucchiai in due tazze di acqua bollente, mescolare per sciogliere e lasciare raffreddare. Quindi, immergere un batuffolo di cotone nella miscela e usarlo per rimuovere la crosta e il pus dagli occhi; utilizzando un nuovo disco in ciascun occhio. Ripeti più volte al giorno. Gli studi dimostrano che l'applicazione di miele puro sugli occhi riduce il gonfiore, il pus e il rossore. Ma assicurati di usare miele grezzo, poiché la pastorizzazione distrugge le proprietà antibiotiche del miele. Puoi trovare miele grezzo nei negozi di alimenti naturali.

Lenire con una bustina di tè inumidita

Metti una bustina calda e umida di tè nero sull'occhio infetto per cinque minuti, seguita da un'altra bustina fredda e umida per due minuti. I tannini nelle bustine di tè aiutano a ridurre il gonfiore. Ripeti più volte al giorno con nuove bustine di tè.

I negozi di alimenti naturali vendono tè eufrasia, particolarmente adatto per alleviare i sintomi della congiuntivite. Immergi la bustina di tè in acqua calda per un minuto o due per bagnarla, quindi lasciala raffreddare prima di metterla sull'occhio.

Lessate i semi di finocchio

I semi di finocchio aiutano a combattere le infezioni. Cuocere un cucchiaino di semi in una tazza di acqua bollente per cinque minuti. Quindi filtrare, lasciare raffreddare e applicare con una garza sterile per 10 minuti a occhi chiusi.

Prepara un impiastro di semi di lino

Questo trattamento lenitivo aiuta ad alleviare il prurito o il dolore agli occhi. Schiacciare 30 g (circa una piccola manciata) di semi di lino con un mattarello o sul fondo di una padella. Quindi, immergere i semi schiacciati in 120 ml di acqua per 15 minuti. Quindi avvolgere in una garza e applicare sugli occhi chiusi per 10 minuti.

Se l'infezione non scompare dopo alcuni giorni o se la condizione peggiora, consultare il medico. Potrebbe trovare conveniente prescrivere colliri antibiotici. Ma se vuoi prevenire questa scomoda malattia, controlla queste precauzioni essenziali.