Come uccidere le formiche senza chiamare il controllo dei parassiti

Non c'è niente di più scomodo che mangiare con un insetto. Tra i problemi domestici più comuni, le formiche sono le più resistenti: finiscono sempre per tornare. Probabilmente potresti essere accompagnato da uno a questo punto, mentre leggi questo articolo, e non lo sai nemmeno! Quindi ti diremo come eliminare le formiche senza passare attraverso tutti i problemi del controllo dei parassiti.

Prima di tutto, devi identificare gli obiettivi principali intorno alla casa. Comprendi anche il motivo che li ha portati alla tua azienda. Sebbene siano a disagio, capisci che stanno solo cercando di sopravvivere e se lasci lo zucchero o altri cibi esposti, potrebbe essere quello che li attrae a casa tua. Così, con misure semplici e senza sostanze chimiche complesse, puoi eliminare gli insetti e mangiare in tutta tranquillità il tuo pane dolce.

Dai un'occhiata ai suggerimenti su come eliminare le formiche senza dover pestare la tua casa:

Elimina le formiche dalla tua casa in modi semplici (Foto: il principiante che ama premere l'otturatore / iStock)

1. Lascia il veleno a portata di mano

Posiziona le esche nelle aree in cui hai visto le formiche, come vicino al lavandino o sui muri, per rendere più facile alle formiche catturare l'esca tossica e portarla al formicaio. Se vedi più formiche quando esche, questo è probabilmente un buon segno. Significa che stanno portando l'esca alla colonia, dove la condivideranno con gli altri, inclusa la regina.

2. Non schiacciare

Dopo aver innescato, resisti alla tentazione di calpestare le formiche. Stanno lavorando per te: raccogliere il veleno e portarlo al formicaio. Quindi lasciateli andare in pace (almeno per ora)!

Vedi anche: scopri invece come sbarazzarti degli scarafaggi!

3. Cancella le tracce delle formiche

Questi insetti lasciano una scia olfattiva che gli altri seguono. Lo sfregamento non è sufficiente per eliminare l'odore. Invece, diluisci una parte di aceto con tre parti di acqua in una bottiglia spray e applicala dove vedi le formiche.

4. Ricorda il cortile

Se hai un giardino, applica un comune insetticida ai formicai. Per risolvere i problemi su larga scala, usa qualcosa basato sul bifenthrin. Taglia l'erba e applica l'insetticida attraverso il cortile al mattino presto o nel tardo pomeriggio, quando la maggior parte delle specie è più attiva.

5. Elimina le voci facili

Taglia i ciuffi, gli arbusti e gli alberi che toccano il muro o il tetto, poiché forniscono un ponte alle formiche per raggiungere la tua casa.

6. Trova il formicaio

In alcuni casi, devi sbarazzarti del formicaio. Per trovarlo, segui le tracce delle formiche. Guarda in zone umide, come muri, telai o pavimenti che sono fessurati, gonfi o con una consistenza più morbida e spugnosa (potrebbero indicare un'infiltrazione, per esempio). Quando lo trovi, applica un insetticida per uso interno.

7. Prova a pulire gli angoli più lontani

È possibile che alcune formiche abbiano trovato angoli lontani nella loro dispensa. E, come abbiamo già detto, lasciano una scia olfattiva ovunque vadano. Quindi, se affronti questo problema, prova a pulire periodicamente la tua dispensa, almeno una volta ogni due settimane. Puoi anche usare gli oggetti che si trovano nella dispensa stessa per pulire senza spendere molto.

8. Identifica la formica

Se vuoi impedire alle formiche di ripopolare la tua casa, devi capire come funziona la specie in questione. Raccogli un campione o fotografa un invasore e invialo a un vicino centro di controllo della zoonosi. Avrà informazioni sulle malattie trasmesse dagli animali e sui principali vettori della regione, e le formiche sono vettori di batteri, oltre ad essere pericolosi per le persone allergiche. Può sembrare laborioso, ma poi potresti essere in grado di identificare la specie e ricevere consigli su come combatterla nel miglior modo possibile.

Le formiche sono tra gli insetti più resistenti al mondo (Foto: Mathisa_s / iStock)

Controlla anche: 5 incredibili curiosità sulle formiche

Anche se stiamo cercando di eliminare le formiche in casa tua, vale anche la pena saperne di più su questi insetti. Dopotutto, la natura è comunque incredibile e merita di essere ammirata! Guarda 5 curiosità su di loro:

1. Come avrai notato ... sono tanti!

Puoi stimare il numero di formiche sulla Terra oggi? Ebbene… sono davvero tante: il numero stimato è di 10 trilioni di formiche, tra diverse specie!

2. Possono portare molto di più del proprio peso

Anche i piccoli lavoratori sono molto forti: le formiche sono in grado di trasportare da 10 a 50 volte il proprio peso e usano quella forza per concentrare il pesante lavoro di rifornimento dei formicai.

3. A proposito di formicai ...

Secondo ogni specie, è possibile che un formicaio raggiunga fino a 12 metri di profondità sotto il suolo! E, a seconda di ogni popolazione, ognuno di questi formicai può ospitare fino a 100.000 insetti. Lascia che ci sia una formica!

4. Società matriarcale

Nella società delle formiche, sono loro a comandare: ogni formicaio è comandato da una formica regina, la più grande tra loro. I maschi servono solo a riprodursi e tutti gli altri si sottomettono.

5. L'organizzazione è tutto

Come le brave lavoratrici, le formiche hanno una catena di montaggio: a ogni insetto del formicaio è assegnato un compito diverso. Alcuni sono specializzati nell'approvvigionamento della colonia, altri servono solo come “supervisori”, organizzano i sentieri e proteggono anche i lavoratori dai pericoli esterni. La regina, ovviamente, comanda tutto. Che ne dici di copiare i modi delle formiche e organizzare anche la tua scrivania? Puoi essere ispirato dalla natura per organizzare la tua vita quotidiana allo stesso modo!