5 segreti per preparare un caffè delizioso e non sbagliare

Che si tratti di accompagnare il pane nel piatto la mattina, o di svegliarsi a metà pomeriggio, il caffè è una delle bevande più consumate in Brasile. Ma nonostante la sua popolarità, molte persone hanno ancora dubbi su come preparare il caffè nel modo giusto.  

Potrebbe non sembrare un gran segreto: basta mettere la polvere, l'acqua e il gioco è fatto! Ma non proprio ...

Per preparare una bevanda davvero deliziosa, devi conoscere alcuni segreti che fanno la differenza nel risultato finale.

Quindi, continua a seguire questo post per imparare alcuni trucchi per preparare questa bevanda che porta molti benefici per la salute.

Come si prepara il caffè?

1. Non far bollire l'acqua

Questo è un errore molto comune da parte di chi cerca il modo giusto di fare il caffè.

Non è necessario che l'acqua raggiunga il punto di ebollizione. Quando bolle, tutto l'ossigeno nella sua composizione evapora. E così, compromette qualità e gusto.

Quindi rimanete sintonizzati: appena compaiono le prime bolle, spegnete il fuoco.

E, ah! Non riempire la teiera con l'acqua del rubinetto! L'acqua deve essere filtrata. E se possibile, minerale.

2. Scottare il filtro

L'acqua è già alla temperatura ideale? Quindi, se hai intenzione di preparare un caffè filtrato, il passaggio successivo è scottare il filtro di carta che utilizzerai. Questo è importante per eliminare quel sapore residuo dal prodotto, che può interferire con il gusto.

Per saperne di più: scopri 10 usi creativi del filtro da caffè

Pertanto, prima di mettere la polvere, scottare il filtro con un po 'di acqua calda all'interno del thermos. Quindi, getta l'acqua.

3. Scegli la polvere giusta

Speciale, dal mercato, macinato fresco, arabica, miscele ... Ci sono molti tipi di caffè disponibili per l'acquisto. Ovviamente ognuno di loro ha una qualità diversa.

I cosiddetti “caffè speciali” sono quelli a base di chicchi 100% Arabica. A questi viene data maggiore cura nella semina e nello stoccaggio, motivo per cui tendono ad essere più costosi.

I chicchi di tipo Arabica sono più fini e hanno un aroma più intenso, e variano nel livello di acidità e intensità. Le miscele sono caffè costituiti da una miscela di diversi tipi di chicchi, come ad esempio l'Arabica e il Conilon.

Ma se stai cercando un caffè più economico per la vita di tutti i giorni, ci sono anche molte opzioni sul mercato. Sebbene non abbiano la qualità dei caffè speciali, sono opzioni pratiche e possono essere trovate a diversi livelli di intensità.

Inoltre, ecco un altro consiglio: tieni sempre il tuo caffè conservato in un luogo buio.

Questo perché la luce accelera il processo di ossidazione della polvere, compromettendo così la qualità del caffè.

4. Non avere fretta

Sappiamo che a volte la fretta è tanta, i ritardi si verificano e c'è appena il tempo per preparare il caffè prima di uscire di casa.

Ma per preparare un caffè davvero delizioso, devi essere paziente quando si tratta di filtrarlo. In altre parole: nessun riempimento di acqua nella parte superiore del filtro.

Versare lentamente, con movimento circolare, per raccogliere l'intera lunghezza della polvere.

5. Non lasciarlo raffreddare!

Se la tua idea non è quella di fare un caffè freddo, fai attenzione che il tuo caffè non si raffreddi. Dopo aver servito, assicurati di sigillare bene il thermos.

E ricorda: un buon caffè è caffè fresco! Quindi non riscaldarlo sul fornello o nel microonde se si raffredda. Creane un altro!

Guarda com'è facile? Ora che non ci sono più dubbi su come fare il caffè, dai un'occhiata ad altri 21 deliziosi tipi di caffè da fare a casa!