La domenica è anche un giorno per ridere con buone battute!

Ridere e ridere è sicuramente il modo migliore per celebrare la vita che abbiamo! Che ne dici di festeggiare questa domenica con una bella risata?

Mentre aspettavo in fila alla cassa di una libreria cristiana, l'uomo di fronte a me ha chiesto all'impiegato di una vetrina di cappellini con le lettere OQJF su di loro. Il cassiere ha spiegato che erano l'acronimo di "Cosa farebbe Gesù?" E che l'idea era di incoraggiare le persone a considerare questa domanda nel processo decisionale. L'uomo rifletté per qualche istante e poi disse:

- Non credo che pagherebbe venti dollari per quel limite.

Todd Ash

Il mio vicino di 60 anni dice che non si abitua alla tecnologia. Ciò è stato confermato il giorno in cui mi ha chiesto di effettuare una chiamata dal mio cellulare. Ho detto che il dispositivo era sul divano e ho lasciato la stanza. Al ritorno, ho visto che stava cercando di parlare con il telecomando della TV.

Jonathan Dos Santos

Durante la celebrazione del 100 ° anniversario della nostra chiesa, abbiamo avuto diversi pastori in pensione e il vescovo. A un certo punto, il nostro pastore ha mandato i bambini insieme all'altare per parlare dell'importanza della giornata. Ha iniziato chiedendo:

- Qualcuno sa cosa fa un vescovo?

Silenzio. Alla fine, un ragazzino rispose in tono serio:

- È lui che può muoversi solo in diagonale.

Lillie Lampe

Sapendo che suo figlio non era vicino alle questioni religiose, la madre trovò strano vedere Juquinha inginocchiato nella stanza, accanto al letto, tenendosi per mano.

- Cosa stai facendo, figlio mio?

- Pregando che il Rio delle Amazzoni vada a Bahia - risponde il ragazzo.

- Ma perché?

- Perché è quello che ho scritto nel test di geografia.

Jones Godinho

Il mio figlio maggiore ama la scuola, ma suo fratello minore la odia. Un fine settimana ha pianto, si è arrabbiato e ha provato ogni scusa per non dover andare lunedì. Domenica mattina, quando stavamo tornando a casa dalla chiesa, il pianto diventava sempre più forte. Senza discutere, ho fermato la macchina e ho spiegato:

- Tesoro, è la legge. Se non vai a scuola, mettono la mamma in prigione.

Mi guardò, pensò un momento e disse:

- Quanto tempo dovrai restare lì?

Trina Rees