Armadio per capsule: scopri di più su questo armadio compatto

Avere un armadio per capsule significa capire che meno è meglio. Questo nuovo modo di organizzare i guardaroba è apparso negli Stati Uniti con l'obiettivo di ripensare il consumo di moda in modo più consapevole e sostenibile.

Capi versatili sono la base di un armadio capsule. Bevendo alla fonte del minimalismo, l'idea è di raccogliere una quantità ragionevole di vestiti che possono essere utilizzati per un certo periodo di tempo.

Assemblaggio del cabinet delle capsule

La blogger americana Caroline Rector è stata la creatrice del concetto di capsule cabinet. Secondo il tuo punto di vista, devi guardare il guardaroba più attentamente, cioè valutare cosa usi veramente o meno e sapere come usare ciò che hai già.

Da quel momento in poi, il passo successivo è separare circa 37 pezzi, tra vestiti e scarpe, che puoi usare in ogni stagione, cioè per 3 mesi. Pertanto, devono essere facili da combinare e adeguati al clima attuale.

Ma, portando nella nostra realtà, in cui le stagioni non sono ben definite, la sfida è maggiore, in quanto bisognerà selezionare diverse tipologie di pezzi. Dagli abiti ai cappotti, dai sandali alle sneakers.

La biancheria intima, il pigiama e gli indumenti da ginnastica non devono rientrare nella quota di 37 pezzi.

Tutto ciò che non è utile deve essere conservato in scatole o valigie fuori dall'armadio; da utilizzare nelle prossime stagioni. L'importante è avere capi che ti permettano di mettere insieme diversi look per la giornata.

Principali vantaggi

L'intero processo è un esercizio di distacco e conoscenza di sé. Alla fine, imparerai ad avere più pezzi jolly, capire il tuo stile e iniziare a comprare di meno.

Inoltre, adottare l'armadietto delle capsule come stile di vita può aiutarti:

  • Crea più combinazioni con lo stesso pezzo. Probabilmente dovresti avere una gonna che si abbina a una camicia elegante e anche una maglietta lavorata a maglia. Sarà un grande stimolo alla creatività!
  • Conosci il tuo corpo. Il tempo passa e il nostro corpo cambia. Pertanto, è importante valutare se vale o meno la pena tenere un particolare pezzo nell'armadio.
  • Avere un senso di rapporto costi-benefici. Nei prossimi acquisti - utilizzabili nella prossima stagione - scegli pezzi di qualità, che durano più a lungo e sono più versatili.
  • Risparmiare. Se prima di tutto la vetrina era una tentazione, con il limite di 37 pezzi per 3 mesi le spese diminuiranno notevolmente.
  • Fai donazioni costanti. Durante la composizione del mobile capsule, ogni pezzo che entra negli altri può uscire, o perché non vogliono più usare o perché non si adattano più.

Questa tecnica si applica sia agli uomini che alle donne. Se il tuo tempo è ripensare ai tuoi atti di consumo, iniziare dal guardaroba può essere una buona idea.

Di Thaís Garcez