Thati Lopes: dalla “Porta dos Fundos” alle sale cinematografiche

Dopo essere diventata nota al grande pubblico interpretando il personaggio Gabi, nel musical “Tudo por um Popstar” (basato sull'opera di Thalita Rebouças), l'attrice e comica Thati Lopes non si è mai fermata. Ha fatto opere teatrali, si è distinto nel programma "Porta dos Fundos" e ha realizzato soap opera - con l'ultima apparizione sul piccolo schermo in "Mirror of Life".

A 29 anni e fidanzata anche dell'attore Victor Lamoglia, torna al cinema con “Socorro, Virei uma Menina” di recente uscita. Nella trama vive un ragazzo che subisce bullismo durante l'anno scolastico. Ad un certo momento ha la possibilità di esaudire il suo desiderio: diventare la persona più popolare della scuola. E questo accade, proprio come Julia.

“E seguo il film come quel ragazzo, ma nel corpo di una ragazza (ride)”, dice l'attrice che condivide le scene con Nelson Freitas, Vanessa Gerbelli, Lua Blanco, Kayky Brito, Bruno Gissoni e Manu Gavassi.

Bullismo all'ordine del giorno

Nel nuovo lungometraggio, uno degli argomenti trattati è il bullismo, argomento molto discusso in questi giorni. Thalita afferma di non aver mai attraversato questo tipo di situazione durante l'infanzia e l'adolescenza, tuttavia, ritiene essenziale che l'argomento sia affrontato in un film rivolto a un pubblico giovane.

Vedi di più: 10 strategie per allevare figli responsabili

“Ad essere onesto, penso di aver praticato di più il bullismo. Sono sempre stato molto disordinato. Ma penso che sia fantastico che il film tocchi questo argomento e altri nell'universo degli adolescenti. È necessario chiarire, portarlo in su per essere discusso. Non puoi fingere che non esista ”.

Far volare la stufa

Nel film basato sul lavoro di Thalita Rebouças, Thati Lopes lavora con il suo fidanzato Victor Lamoglia, che ha recentemente vinto il reality show guidato da Claude Troisgros - “Que Marravilha!”, Dal canale GNT. L'attrice dice che è fantastico condividere le scene con l'amato.

“E sapevi che ha talento per la cucina? Giurare! A casa Victor ha già ripetuto alcune ricette che ha realizzato in programma, come il dulce de leche petit gâteau , è incredibile. Ieri era il giorno di fare una carne in crosta di erbe, accompagnata da un ridotto risotto al balsamico. È tornato a casa così. Ero terrorizzata da quel lato di lui che non conoscevo ”, scherza l'attrice che preferisce stare a casa, accanto al fidanzato, trascorrendo del tempo con i giochi da tavolo.

"Abbiamo persino creato un account Instagram per mostrare i nostri giochi".

Da cinque anni esce con Victor Lamoglia, l'attrice dice che non pensa a sposarsi e avere figli. Per lei, questo è qualcosa progettato più per il futuro.

“Non credo che sia ancora il momento. Non sto facendo progetti. Se succede, va bene. Ma non penso a questi problemi. È troppo presto per me per sposarmi ", dice.

Abbasso la dittatura della bellezza

Anche lavorando con l'immagine, Thati evita le accuse per il problema dell'immagine. Non per niente non ha mai fatto ricorso a nessun procedimento estetico. Tuttavia, dice che se qualcosa la preoccupa, dice che ricorrerà, sì, alle (meravigliose) notizie del mercato mondiale delle bellezze .

“L'importante è destrutturare questo schema, ciò che è bello per me potrebbe non esserlo per te, capito? Sono felice quando vedo le interviste di Xuxa, che dice di non aver eseguito alcuna procedura. È meravigliosa! E commenta che le persone non sono in grado di accettare che lei stia invecchiando. E la cosa peggiore è che continuano a lamentarsi, pensando che Xuxa debba essere sempre giovane. Ed è questo che mi spaventa. Anche invecchiare è bello, invecchieremo tutti, è un dato di fatto ”, spiega.

Dai un'occhiata: Aumento dell'autostima: 6 motivi per amare il tuo corpo

Contrario alla moda

Autentica, usando letteralmente ciò che le piace, quando si tratta di moda Thati dice che si veste con ciò con cui si sente a suo agio. L'attrice non sente il bisogno di seguire le tendenze attuali.

“Faccio la mia moda. Amo un negozio dell'usato, guardati intorno e compro quello che mi piace. Se vuoi, a casa cambio il pezzo perché ho una macchina da cucire. Modifico l'orlo, tolgo una manica che non mi piace, trasformo un paio di pantaloni in pantaloncini, roba… Anche perché non sono una sarta professionista (ride) ”, conclude.

Scopri di più: la moda sostenibile di Julia Dalavia

Guarda il trailer di "Socorro, Virei uma Menina!"

Marcio Gomes

L'artista di Rio de Janeiro Márcio Gomes è appassionato di giornalismo, tanto da sceglierlo come professione. Ha visitato diverse redazioni, è stato corrispondente estero per i titoli dell'Editora Impala de Portugal ed editore della rivista deBORDO. Ha scritto per diverse pubblicazioni come Capricho, Manchete, Desfile, Todateen, Selections, Agência Estado / Estadão e altri. Márcio è “così” con le celebrità, e ora ogni settimana invita uno di loro a raccontare i suoi segreti di salute e bellezza, quelli che anche noi, poveri mortali, possiamo adottare.