Come separare la spazzatura e il riutilizzo

Ogni 24 ore la popolazione brasiliana produce circa 240mila tonnellate di spazzatura, e la tendenza è quella di continuare l'aumento della produzione giornaliera di rifiuti che abbiamo visto negli ultimi anni. È troppo, non è vero? Ma puoi aiutare a invertire questa situazione imparando a separare i rifiuti e riutilizzare tutto ciò che è possibile. Inoltre, puoi contribuire riducendo il volume dei rifiuti che produci.

Esistono molti modi per riutilizzare i nostri rifiuti quotidiani, su scale diverse. E meno materiale usa e getta usi nella tua routine, meglio è. Ecco alcuni suggerimenti e consigli per fare la tua parte e iniziare a cambiare abitudini, riducendo, riutilizzando e separando correttamente i tuoi rifiuti per il riciclaggio.

Come separare i rifiuti per il riciclaggio

Affinché il riciclaggio possa essere effettuato, è essenziale separare i rifiuti comuni dagli elementi che possono essere riciclati. Se articoli non riciclabili vengono mescolati con materiali riciclabili, il lotto diventerà inutile. Un frammento di stoviglie può rendere inutile una tonnellata di vetro. Prima di separarti, verifica con l'impresa di pulizia urbana cosa può raccogliere e cosa dovresti portare tu stesso ai siti di raccolta. Lavare bottiglie, bicchieri, lattine e cartoni del latte prima di smaltirli.

Può essere riciclato

  • Barattoli e bottiglie di vetro
  • Carte: giornali, riviste, cataloghi, buste, imballaggi, cartone, scatole per pizza
  • Lattine
  • Coperchi in acciaio di pentole di gelatina
  • Tappi per bottiglie in metallo
  • Confezionamento di latte e succhi
  • Bottiglie in pet
  • Rifiuti di giardinaggio, ma prima usali come fertilizzante

Non può essere riciclato

  • Sacchetti di plastica (è ancora difficile trovare contenitori per raccoglierli per il riciclaggio industriale)
  • Finestra refrattaria o vetro a specchio
  • Packaging alimentare
  • Kleenex
  • Contenitori in polistirolo per alimenti o bevande
  • Cartone cerato
  • Fogli di carta regalo in cellophane e laminati
  • Carta plastificata
  • Coppe
  • Lampade
  • Stoviglie

Come riutilizzare la spazzatura

Carta

  • Avvolgi le confezioni regalo usate in tubi di cartone vuoti per mantenerle dritte e riutilizzale in confezioni o per allineare scaffali o cassetti.
  • Attacca o pinza la carta di scarto agli assorbenti per tenerla vicino al telefono o in cucina.
  • Utilizzare entrambi i lati della carta per le note prima del riciclaggio.

Cartone, vetro, plastica e lattine

  • Pratica dei buchi nel cartone delle uova o del latte e usalo per piantare i semi. Quando i germogli sono cresciuti, pianta il cartone o ogni parte del cartone delle uova direttamente nel terreno. Il cartone proteggerà il seme e si biodegraderà.
  • Tenere i barattoli di vetro ben sigillati per conservare erbe, riso, lenticchie e cereali.
  • Usa barattoli di vetro, non di plastica, per conservare condimenti per insalata e condimenti avanzati.
  • Usa piccoli barattoli per realizzare candelabri per il giardino o il balcone, oppure portapenne colorati e decorati.

Come ridurre la produzione di rifiuti

  • Porta con te borse riutilizzabili quando fai la spesa.
  • Preferisci prodotti con un minimo di imballaggio, che utilizzano imballaggi riciclabili o che vengono forniti in contenitori riutilizzabili e / o restituibili. Alcuni negozi di alimenti naturali incoraggiano persino i clienti a portare i propri contenitori.
  • Preferisci prodotti che possono essere riutilizzati, come le batterie ricaricabili, invece di quelle usa e getta.