Paolla Oliveira debutta come “Vivi Guedes” e Internet impazzisce

Paolla Oliveira ha tutto! L'attrice ha debuttato ieri con il piede destro in “A Dona do Pedaço” nei panni dell'influencer digitale Vivi Guedes. I fan sono impazziti con le scene del personaggio che ha addirittura un profilo su un social network (@estiloviviguedes).

Paolla Oliveira: il soggetto del momento

Paolla è diventato uno dei soggetti più commentati al mondo su Twitter. E, davvero, ha un corpo fantastico. A 37 anni e proprietaria di curve mozzafiato, l'attrice racconta che il segreto della buona forma è praticare attività fisica per molti anni, sempre variando negli esercizi.

"Non sono pigro. Faccio allenamento con i pesi da molto tempo, più esercizio aerobico. E se sono a casa mi piace fare yoga o ballare ”, spiega.

Scopri 7 app essenziali per allenarti a casa

Per dare vita a Vivi, la it-girl della trama di primetime, racconta di aver imparato una nuova attività: lo stiletto. La danza sensuale, che si può vedere nello spettacolo, richiede un bel salto, preferibilmente l'ago, e un corpo in movimento.

“Amo immergermi nell'universo dei personaggi. Se chiede un nuovo ballo, allora andiamo avanti. Prima, in "A Força do Querer", ho imparato a combattere. È stato un allenamento forte e pesante ogni settimana. Ora, per la soap opera, è entrato lo stiletto, qualcosa su cui ho già ballato. In effetti ballare fa parte della mia vita, lo adoro! ”.

E aggiunge: “Questa danza mi ha dato energia e mi dà un incredibile senso di benessere. E aiuta anche a portare la leggerezza di cui Vivi ha bisogno. Troppo!".

La bruna del tempo

"Sto amando! Avevo già questo aspetto più bruna ed ero felice di tornare da lui con un'altra forma, un'altra lunghezza di capelli ”. Così Paolla definisce i nuovi capelli. Appassionato di nuovi capelli più scuri, il cambiamento è qualcosa che amo fare. “Ancora di più quando succede a causa del lavoro. È un mondo nuovo che sta arrivando e questo è delizioso ”.

Alla domanda se le nuove ciocche scure toccassero la vanità, la sensualità, Paolla dice che era soddisfatta della transizione di tono nei capelli. "Ma non so se ha influito sulla vanità (ride)".

6 segreti su unghie e capelli

Equilibrio a tavola

Attenta a ciò che mangia quotidianamente, dice di essere più prudente oggi quando le cose sono i sapori a tavola.

“Non posso mangiare tutto quello che voglio, ovviamente. Devo stare attento e nel tempo il metabolismo delle persone diminuirà. Allo stesso tempo, siamo anche più attenti a tutto ”, spiega.

Selfie a parte, preoccupazioni per l'aspetto, l'aspetto, la luce, i filtri e molto altro, al di fuori della TV Paolla è contraria a questo tipo di comportamento e ama essere naturale.

“Ovviamente i filtri sono fantastici, danno alle foto un aspetto diverso, ma quello che mi piace davvero è essere spontaneo. Essere me, davvero, e senza paura del giudizio. Questo è figo. Almeno è così che penso e vedo le cose ”, conclude.

@paollaoliveirareal

La famiglia di Paolla Oliveira si è riunita per il debutto del suo personaggio "Vivi Guedes" nella soap opera "A Dona do Pedaço"

@paollaoliveirareal

"Non sono pigra", ha scattato l'attrice, a cui decisamente non piace stare ferma.

@paollaoliveirareal

Paolla Oliveira interpreta “Vivi Guedes”, un'influencer digitale oltre lo stile!

@paollaoliveirareal

I capelli castani di Paolla Oliveira hanno suscitato una sorpresa generale! Abituata ai suoi toni biondi, l'attrice ha acquisito un nuovo look per interpretare “Vivi Guedes”.

continua a leggere Márcio Gomes

L'artista di Rio de Janeiro Márcio Gomes è appassionato di giornalismo, tanto da sceglierlo come professione. Ha visitato diverse redazioni, è stato corrispondente estero per i titoli dell'Editora Impala de Portugal ed editore della rivista deBORDO. Ha scritto per diverse pubblicazioni come Capricho, Manchete, Desfile, Todateen, Selections, Agência Estado / Estadão e altri. Márcio è “così” con le celebrità, e ora ogni settimana invita uno di loro a raccontare i suoi segreti di salute e bellezza, quelli che anche noi, poveri mortali, possiamo adottare.