Come fermare l'odore e le macchie sulle mani durante la cottura

Ogni cuoco sa quanto sia difficile sbarazzarsi di odori e macchie sulle mani durante la cottura. Anche tagliare la cipolla senza lacrime e senza bruciare gli occhi può essere una sfida. Ma con questi utili consigli sarai in grado di sbarazzarti di questi incubi culinari.

Divertiti e conosci il modo corretto di lavarti le mani!

Caroline Attwood / Unsplash

Mani immacolate

Strofinali con il limone 

È noto che i frutti rossi e le barbabietole ti macchiano le mani. Rimuovere le macchie strofinandole con 2 cucchiai di succo di limone e poi lavandole con acqua e sapone.

Lena_Zajchikova / iStock

Strofinale con una patata 

Anche carote, peperoni e zucca possono lasciare il segno. Quindi, passa una patata cruda tra le dita per rimuovere le macchie. La patata è un alimento circondato da curiosità, scopritene alcune.

piovesempre / iStock

Liberate le mani dall'odore di cipolla, aglio e pesce

Strofinali su una superficie in acciaio inossidabile 

Questo trucco usato dagli chef funziona! Passa le mani che profumano di aglio su una superficie piana di acciaio inossidabile e saranno inodori.

Luis Echeverri Urrea / iStock

Lavatele con lo zucchero 

Metti un cucchiaio di zucchero nel palmo della mano e aggiungi un cucchiaino di sapone liquido. Quindi strofina le mani come faresti con un normale lavaggio.

continua a leggere