Covid-19 genera infiammazione nel cuore e può portare ad un attacco di cuore

Diversi studi hanno dimostrato che Covid-19 può causare danni al cuore, portando a complicazioni come infarti, miocardite, ischemia e trombosi, condizioni che possono ulteriormente aggravare le condizioni cliniche dei pazienti.

La maggior parte dei decessi per malattia si verifica in pazienti con ipertensione, insufficienza cardiaca, aritmie e malattia coronarica; il che li rende già più suscettibili alle complicazioni cardiache. Ma alcuni rapporti mostrano già che, in misura minore, anche i pazienti senza queste precedenti condizioni croniche possono essere colpiti.

Covid-19 può danneggiare il muscolo cardiaco

“Il paziente ha un infarto e quando vai a vedere, le coronarie sono normali. L'infarto è secondario all'infiammazione ", afferma la cardiologa Ludhmila Hajjar, medico e professore all'InCor (Instituto do Coração) di San Paolo.

Secondo lei, il danno più comune si verifica al muscolo cardiaco e ai vasi sanguigni a causa dell'infiammazione causata da Covid-19.

"Proprio come causa la polmonite, la malattia genera anche infiammazione nel cuore o in qualsiasi arteria del cuore e aumenta la suscettibilità alle aritmie e ai problemi nei muscoli e nei vasi", dice Hajjar.

In pazienti ricoverati in terapia intensiva con Covid-19, alcuni studi dimostrano che c'è un danno al miocardio nel 7,2% dei pazienti; shock all'8,7%; aritmia nel 16,7%; e insufficienza cardiaca del 23%.

L'infiammazione peggiora gli effetti collaterali del farmaco

La cardiologa Gláucia Moraes de Oliveira, dell'UFRJ (Università Federale di Rio de Janeiro), spiega che l'infiammazione causata dal Covid-19 fornisce ancora un effetto peggiore dei farmaci, come la clorochina e l'azitromicina, che possono causare aritmie.

Hajjar ribadisce: “La sostanza può essere sicura in ambulatorio, in ufficio; ma, quando il paziente è già bombardato da infiammazione, il cuore può essere suscettibile agli effetti collaterali molto più spesso che se non avesse questo processo infiammatorio. "

"Le sfide sono enormi con Covid-19 perché ci mette tutti alla prova: pazienti, operatori sanitari, sistemi sanitari e popolazione in generale", afferma Gláucia de Oliveira.

I cardiologi preparano il registro nazionale sul Covid-19

Per comprendere l'azione del coronavirus nel cuore, la Società brasiliana di cardiologia sta istituendo un registro nazionale delle complicanze cardiache dovute al coronavirus, che dovrebbe raccogliere dati da ospedali pubblici e privati.

Il cardiologo Marcelo Queiroga, presidente della Società brasiliana di cardiologia, spiega che i record sono utili studi osservazionali per la conoscenza scientifica su un dato argomento e possono essere importanti nel processo decisionale basato sulla valutazione dei risultati del "mondo reale", oltre agli studi clinici randomizzato.

“La pandemia Covid-19 sfida i ricercatori. L'attuale modo di produrre conoscenza scientifica, basato sulla cosiddetta medicina basata sull'evidenza, è stato messo in discussione. Gli studi clinici randomizzati non offrono risposte a breve termine e sono talvolta costosi e inconcludenti; per non parlare del pregiudizio di essere, quasi sempre, finanziati dall'industria farmaceutica ".

Per Queiroga, di fronte a una delle più gravi emergenze della salute globale, l'ecosistema di produzione della conoscenza scientifica si è dimostrato innocuo nel produrre le risposte alla velocità necessaria.

“La speranza, paradossalmente, si rivolge a un 'antico' noto alla comunità scientifica: la clorochina, trasformata in una panacea. Quali prove a sostegno del suo utilizzo? ”, Chiede.

A suo parere, la migliore alternativa terapeutica per affrontare il problema è l'assistenza medica di qualità in terapia intensiva da parte di team multiprofessionali ad alte prestazioni.

In questo contesto, secondo lui, i registri multicentrici possono offrire risposte più rapide e aiutare nel prendere la decisione clinica. Le informazioni, dice, saranno importanti per la conoscenza scientifica nazionale e anche per l'adesione a un registro internazionale sull'argomento.

CLAUDIA COLLUCCI / FOLHAPRESS

Sai cosa significa "appiattisci la curva"? Questa e altre espressioni nel nostro glossario Covid-19.