La criolipolisi funziona? Controlla la tecnica di riduzione del grasso corporeo

Se fai parte del team di Projeto Verão, potresti aver sentito parlare di criolipolisi per rimuovere i grassi localizzati. Questo metodo è stato creato all'Università di Harvard e consiste nel portare a morte le cellule adipose congelandole, attraverso un processo infiammatorio.

Per saperne di più: 6 cose che devi sapere sul grasso corporeo

I ricercatori hanno scoperto che quando le cellule erano esposte a temperature molto basse, si verificava la loro apoptosi (morte cellulare programmata) e quindi il sistema immunitario le eliminava.

Criolipolisi: quando iniziano a manifestarsi gli effetti?

Questo metodo si è rivelato sicuro ed efficace per l'eliminazione dei grassi localizzati, quelli che anche con molto esercizio fisico e dieta resistono a lasciare. Quando saranno "congelati", nei giorni successivi al trattamento non resisteranno e nel tempo verranno eliminati.

Nonostante l'altissimo livello di efficacia, gli effetti della criolipolisi non si manifestano né al momento né nei giorni successivi. Il tempo minimo per la presentazione dei risultati può essere di 10 giorni, secondo i medici.

Tuttavia, sono solo due o tre mesi dopo che l'aspetto del corpo rifletterà il processo che ha subito.

È necessario tenere presente che questo trattamento non è indicato per la perdita di peso e non agisce sui grassi profondi, ma solo su quelli superficiali che hanno avuto contatto con il dispositivo.

Per saperne di più: 8 diete diverse per dimagrire in modo sano

Pertanto, il modo migliore per vedere i risultati è attraverso le foto del corpo sotto la procedura di criolipolisi prima e dopo. Prima della seduta, l'estetista o il medico che eseguirà il servizio misura anche la dimensione del grasso e lo annota, che è un altro modo per confrontare i risultati.

Come viene eseguita la criolipolisi?

La criolipolisi viene eseguita con una macchina appositamente sviluppata per questo. Quando sono comparsi per la prima volta, avevano un solo "braccio" che era attaccato a una posizione del corpo e vi è rimasto durante il periodo del trattamento.

Attualmente le macchine più recenti hanno più di un guanto di sfida ed è possibile eseguire la criolipolisi in diverse zone del corpo contemporaneamente, combinando tecniche.

Il processo non può iniziare senza che la persona responsabile apra una nuova pellicola protettiva di buona qualità che verrà applicata su una sola area e scartata dopo l'uso. Questa protezione è essenziale perché senza di essa possono verificarsi ustioni o addirittura necrosi dei tessuti.

Può non sembrare, in quanto non è un metodo invasivo e richiede anestesia o sala operatoria, ma è una tecnica molto aggressiva: il corpo è sottoposto a temperature comprese tra -5ºC e -10ºC per 60 minuti e aspirazione meccanica.

Per saperne di più: Malattie cardiovascolari e grasso intra-addominale: qual è la connessione?

Quando il dispositivo esegue l'aspirazione, si avverte un po 'di dolore, ma non appena inizia il processo di raffreddamento, c'è la sensazione anestetica di freddo nel luogo e rimane tale fino alla fine. Dopo la procedura si consiglia all'estetista di eseguire un massaggio dove il grasso è stato aspirato, sia per restituire la normale sensazione della pelle che per ottenere risultati migliori.

Cura prima, durante e dopo

Non è necessaria alcuna cura speciale prima o dopo la criolipolisi. Pertanto, non esiste una dieta specifica o l'astensione dai liquidi la sera prima.

Tuttavia, gli operatori sanitari raccomandano di seguire una dieta sana e regolamentata, così come l'esercizio fisico.

Questa raccomandazione è molto coerente considerando che si tratta di un processo costoso e complicato. Dopotutto, non ha senso sbarazzarsi del grasso solo per sostituirlo poco dopo.

Una precauzione che i medici adottano è quella di valutare attentamente se il paziente è in grado di sottoporsi al trattamento, se non subirà alcun tipo di problema causato dal dispositivo.

La pelle deve essere perfetta, in condizioni di massima salute possibile. Per alcune condizioni mediche, è possibile essere trattati prima di eseguire la criolipolisi e quindi assicurarsi che non rimangano lividi e ferite.

Controindicazioni

Le tipologie di persone che possono essere sensibili sono quelle in trattamento con Roacutan, corticosteroidi o farmaci antinfiammatori, rimedi che influenzano la sensibilità della zona.

Inoltre, le persone che hanno subito addominoplastica o liposuzione non dovrebbero essere sottoposte a criolipolisi. Poiché queste aree hanno subito lacerazioni in precedenza, la pelle è più sensibile e può soffrire molto di più per l'impatto della meccanica della macchina e del freddo.

La regione che presenta le smagliature è anche un indicatore della sensibilità della pelle e quindi non è indicata per sottoporsi a trattamento. Le smagliature sono segni di sfilacciamento della pelle e questa regione ha una minore resistenza ai danni di quanto possa fare la macchina.

Inoltre, poiché il tessuto adiposo fa parte del sistema immunitario, anche questo trattamento non è indicato nei periodi di bassa immunità, come influenza, herpes, candidosi ...

Per saperne di più: come rafforzare il sistema immunitario nella vecchiaia?

Se sei malato, devi riprogrammare quando sei sano e il corpo può "fare a meno" del sistema immunitario per affrontare le cellule adipose morte.

E qual è il valore della criolipolisi?

Come con qualsiasi trattamento, il valore della criolipolisi dipenderà dalla città e dalla regione in cui vivi. Oltre al tempo che hai intenzione di fare.

In tempi di promozione, è possibile trovare pacchetti con quattro sessioni di criolipolisi e drenaggio linfatico fino a R $ 150.

Ma ci sono anche pacchetti di criolipolisi combinata di schiena e testa in cui il prezzo può raggiungere R $ 1.050.

La criolipolisi è una tecnica più economica della chirurgia invasiva. Tuttavia, è necessario associarlo a un'alimentazione più rigorosa e a routine di esercizi fisici.

Se sei interessato a eseguire questa procedura, cerca indicazioni da cliniche di bellezza con persone di cui ti fidi o cerca te stesso.

Vai sul sito e parla con i professionisti e chiarisci tutti i tuoi dubbi. Diffida dei professionisti che non sono in grado o non sono disposti a rispondere a una domanda, soprattutto se fa parte del processo. Stai sempre molto attento!