7 situazioni che solo le persone distratte capiranno

"Distratto?! Chi?!" Probabilmente hai sentito quella frase o conosci qualcuno che è così. Per coloro che hanno la testa tra le nuvole, sappiate che questa non è una cattiva notizia. Ebbene, le persone distratte non sono improduttive, anzi! Sono persone creative e intelligenti ! Ufa. Punto per noi!

La cosa più impressionante è che grandi personalità come Pablo Picasso, Claude Monet, Charles Darwin e Albert Einstein erano distratti! E tu lì a pensare che non avessero problemi di concentrazione ...

Ma è un dato di fatto che alcune situazioni che attraversano le persone distratte sono insolite e persino divertenti!

Probabilmente hai già indossato una pantofola diversa , o anche un calzino di ogni paio .

Diverse volte, devi aver visto qualcuno cercare gli occhiali che avevi in faccia , giusto? E con l'arrivo del nuovo coronavirus, molte persone sono rimaste intrappolate a casa e, ovviamente, hanno usato i loro telefoni cellulari ... Ma che dire quando scompare e appare? - nelle tue mani?! Questa è una comune mancanza di attenzione in questi giorni!

Chi soffre di ansia e vuole arrivare presto può commettere un errore fondamentale nell'elenco delle persone distratte: prendere la guida sbagliata!

Questo perché siamo così preoccupati del tempo e dell'organizzazione per arrivare sul posto che non vediamo nemmeno i numeri giusti (chi dirà dove stiamo andando!).

Anche le persone distratte hanno molti problemi con le chiavi. Chi non ha mai sbattuto la porta con la chiave dentro ? O anche preso la chiave, dimenticato che l'hai presa, chiamato il portachiavi e quando hai messo la mano in tasca, ricordi che era sempre lì ? Essere agitato!

Questa mancanza di concentrazione è molto comune quando le persone distratte ascoltano storie molto lunghe. Perché la mente viaggia ... "Domani devo pagare un biglietto", "Devo cancellare il dentista", "Quel bacio è stato così bello ..." e quando lo vedono, vengono già chiamati di nuovo distratti! Ma ... distratto? Chi?!

Quindi, si combina così: l'importante è avere un buon cuore, giusto?