Cibo fresco: più sono e meglio è!

Molti cibi freschi (verdura, frutta e deperibili) iniziano a perdere il loro valore nutritivo nel momento in cui vengono raccolti. Consumandoli il più rapidamente possibile, godrai del miglior gusto e benefici per la salute, risparmiando e riducendo la tua impronta ecologica, ovvero creando un minor impatto sull'ambiente.

I 10 consigli per consumare cibi freschi

1

Il modo migliore per ottenere prodotti freschi è piantarli. La seconda opzione migliore è acquistare cibo fresco di produzione locale. Più a lungo il cibo viene conservato e trasportato, minore è il valore nutritivo che ha. Circa il 10% di quel valore viene perso, in particolare la vitamina C, durante il percorso dalla semina alla tavola. Scopri 12 motivi per acquistare prodotti locali e risparmiare.

Due

Acquista cibi stagionali. Evita i prodotti che vengono conservati nel ghiaccio per lunghi periodi. Oltre a un valore nutritivo maggiore, i prodotti stagionali hanno un prezzo inferiore. Conosci i frutti di ogni stagione? Allora scoprilo qui!

3

Acquista cibo in piccole quantità e usalo velocemente, anche se significa fare la spesa più di una volta alla settimana. Ma, se hai comprato troppo, ecco come non lasciarli rovinare.

4

Maneggia con cura le verdure fragili, poiché si feriscono facilmente e si deteriorano rapidamente.

5

Presta attenzione alle corrette procedure di conservazione per ogni prodotto: aiutano a conservare il cibo.

6

Prepara le verdure appena prima di mangiarle. Una volta tagliati, iniziano a perdere vitamine. Anche immergerli in acqua contribuisce alla perdita di sostanze nutritive. Infine, conservare le porzioni tagliate e inutilizzate in un sacchetto di plastica all'interno del frigorifero.

7

Lascia che i frutti maturino a temperatura ambiente, lontano dalla luce solare diretta, che può distruggere i nutrienti come le vitamine A e C. Anche il raffreddamento paralizza il processo di maturazione.

8

Mangia carne e pesce entro 2 giorni dall'acquisto. Porta il pesce in frigorifero o nel congelatore il prima possibile: l'alto contenuto di acidi grassi lo fa deteriorare rapidamente. Tuttavia, conservare sempre carne e pesce sul ripiano inferiore del frigorifero o nel proprio cassetto, per evitare che i liquidi che potrebbero gocciolare da questi alimenti gocciolino su altri, come le verdure.

9

Quando fai la spesa, pensa al menu della settimana e prevedi di consumare prima il prodotto più deperibile. Foglie ed erbe aromatiche hanno un alto contenuto di acqua e tendono ad appassire rapidamente. I frutti maturi fanno male facilmente. Radici, zucca, broccoli, mela e arancia durano più a lungo se conservati correttamente.

10

Bere frutta fresca e succhi di verdura entro 3 o 4 ore dalla preparazione. Più il succo è esposto all'aria, più si ossida e inizia a perdere importanti nutrienti. Inoltre, prova ad aggiungere un po 'della polpa filtrata al succo, che è ricco di fibre. Divertiti e scopri dei succhi rinfrescanti perfetti per l'estate.

Non perdere questo suggerimento

Tieni una borsa termica nel bagagliaio dell'auto in modo che cibi deperibili come carne, pesce, latticini ed erbe non si deteriorino durante il viaggio di ritorno. Alcuni cubetti di ghiaccio possono aiutare a mantenere una bassa temperatura uniforme nel sacchetto.